I migliori esercizi per addominali che faranno risaltare il tuo six pack

Uno dei risultati più ricercati di mesi di allenamento è un six-pack abs. Tuttavia, per ottenere questo risultato, è necessario molto lavoro e dedizione. Inoltre, è essenziale comprendere le tecniche e le pratiche corrette per avere la migliore forma degli addominali. alcuni dei migliori esercizi per gli addominali prevedono l’uso di un manubrio. Ecco i migliori esercizi per addominali con manubri che ti daranno addominali da sei pezzi:

Swing

Questo esercizio prevede l’oscillazione del manubrio e l’applicazione di pressione sugli addominali. se sei un principiante, dovresti usare un manubrio da 8 kg. Gli utenti intermedi e avanzati dovrebbero usare rispettivamente un manubrio da 12 kg e da 16 kg. Puoi fare questo esercizio a casa o in palestra.

Stai con i piedi un po ‘più larghi della larghezza delle spalle mentre tieni un’estremità del manubrio. Piega le ginocchia e fai oscillare il manubrio attraverso la parte posteriore delle gambe. Quindi, solleva i fianchi e fai oscillare il manubrio all’altezza degli occhi. Fai questo esercizio da 8 a 16 volte con pause di 90 secondi tra le serie. Il numero di serie raccomandabile per questo esercizio è 8. Notare che, quando si utilizza un manubrio regolabile, è necessario regolare le piastre in modo molto stretto.

Taglio di legno 

Per fare questo esercizio, stai con i piedi meno larghi della larghezza delle spalle. Tieni il manubrio con entrambe le mani in alto e su un lato della testa. Questo dovrebbe essere fatto sopra il livello dell’orecchio con le braccia estese. Taglia il manubrio intorno al tuo corpo e accovacciati mentre lo fai. Il manubrio dovrebbe finire proprio accanto allo stinco opposto.

Inizia di nuovo dalla prima posizione e fai il taglio da 8 a 16 volte. Cambia lato e fai le ripetizioni. È importante notare che questo non è un esercizio facile per gli addominali, quindi dovresti scegliere il giusto peso del manubrio e il modo giusto di gestirlo. Inizia con un peso leggero, quindi aumentalo man mano che ti abitui a fare l’esercizio.

Curvatura laterale

La curva laterale è un esercizio facile da fare. Stai in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle e gli addominali rinforzati. Tieni il manubrio in una mano e metti l’altra dietro la testa. Piegati verso la mano che tiene il manubrio. Torna alla posizione iniziale e ripeti da 8 a 16 volte. Cambia lato e fai da 8 a 16 ripetizioni. Si consigliano 4 set per ogni lato, 4 con una pausa di 90 secondi tra i set.

Torsione russa

L’ultimo miglior esercizio per gli addominali è la svolta russa. Inizia sedendoti sul pavimento con i piedi sollevati e le ginocchia piegate all’indietro. Tieni il manubrio con entrambe le mani davanti allo sterno. Ruota nell’altra direzione, quindi torna alla posizione iniziale. Questo fa la prima ripetizione. Fallo da 8 a 16 volte. Si consigliano 4 set.

Crunch

Sdraiati sul pavimento tenendo il manubrio con entrambe le mani vicino al petto; le tue ginocchia dovrebbero essere piegate. Usando gli addominali superiori, solleva il busto e poi torna lentamente alla posizione iniziale. Fallo da 8 a 16 volte.

Per ottenere i risultati desiderati in poche settimane, esegui questi esercizi frequentemente e aumenta i pesi man mano che procedi.

 

i migliori esercizi per gli addominali
5 errori di allenamento per gli addominali che probabilmente stai facendo

Ecco cinque errori di allenamento per gli addominali che ti impediscono di ottenere addominali scolpiti:

Sottovalutare l’importanza degli esercizi composti

Se concentri i tuoi allenamenti addominali solo su esercizi di isolamento, ti perderai molto. Esercizi composti come squat, deadlift e overhead press coinvolgeranno tutto il tuo core, rafforzando così gli addominali da tutti i lati. È un grave errore lasciare questi esercizi fuori dalla tua routine di allenamento.

Avere un allenamento completo solo per gli addominali

Se stai utilizzando un intero allenamento per gli esercizi addominali, stai commettendo un errore. Hai solo bisogno di quindici minuti per eseguire esercizi addominali. Se stai includendo esercizi composti nel tuo allenamento, hai bisogno solo di uno o due esercizi per gli addominali. Fai da 2 a 3 serie alla fine di ogni allenamento e sei a posto. Puoi anche includere questi circuiti addominali alla fine dell’allenamento.

L’idea sbagliata che gli scricchiolii siano tutto quando si tratta di esercizi per gli addominali

Questo è un errore frequente che le persone commettono. Gli addominali da sei pacchetti non possono essere semplicemente sgranocchiati. I soli scricchiolii non funzioneranno. Ci sono diversi esercizi che sono altrettanto efficaci, o addirittura migliori del crunch abusato. Gli esercizi con i manubri discussi sopra si concentrano maggiormente sui muscoli nella zona degli addominali rispetto al crunch. Pertanto, alterna tra i due per un successo garantito.

Affacciato sulla parte bassa della schiena

Spesso le persone si ricorderanno di allenare la parte anteriore e laterale del core, ma dimenticheranno la parte posteriore. Dimenticare di allenare la parte bassa della schiena è un grave errore per chi cerca di ottenere addominali scolpiti. per ottenere un nucleo forte, esercita la parte bassa della schiena. Raggiungerai equilibrio e forza se lo fai.

Superare la tua dieta

Il segreto per gli addominali visibili non è il numero di crunch che fai, ma piuttosto la percentuale di grasso corporeo. Non puoi semplicemente bruciare il grasso in eccesso facendo molti scricchiolii. Per ottenere addominali visibili, devi tenere sotto controllo la tua dieta. Per un successo garantito, impegnati in allenamenti cardio, esercizi addominali e una dieta rigorosa.