Depressione sui social media – 3 suggerimenti per aiutarti a superare il confronto.

Passiamo molto tempo a confrontarci con gli altri.

Lo facciamo mentre camminiamo per strada e mentre andiamo a lavorare nel nostro lavoro, lo facciamo con i nostri amici e persino con le nostre famiglie. Sembra che ci siamo convinti che la vita è una competizione e che c’è sempre qualcuno che ha un vantaggio su di noi.

 

 

I social media in particolare sono un terreno fertile per questo tipo di pensiero. Facebook e Instagram sono il luogo perfetto in cui il nostro ego può prendere possesso e immergerci nella paura e nell’autocommiserazione, incoraggiandoci a confrontarci con le persone che riteniamo più belle, intelligenti o più ricche di noi.

Sebbene la depressione dei social media sia usata solo come termine colloquiale, il suo significato può essere compreso semplicemente riconoscendo che tutti abbiamo la tendenza a sentirci male dopo aver fatto scorrere i nostri telefoni e visto cosa fanno tutti gli altri della loro vita.

Quindi, come possiamo combattere il sentirsi giù di morale dopo aver passato del tempo a controllare i nostri social media?

 

depressione dei social media

 

1- Guarda i tuoi pensieri.

Il primo passo per rompere il ciclo del confronto è diventare consapevoli dei pensieri mentre accadono. Quando ti ritrovi a scorrere le foto della vita di altre persone, sii consapevole se ci sono pensieri negativi che ti vengono in mente, sia verso di loro che verso te stesso. Spesso svergogneremo queste persone nella nostra mente e racconteremo storie negative (e non veritiere) nella nostra mente, forse su come sono arrivate dove sono, al fine di schiacciare la sensazione di inadeguatezza che abbiamo dentro.

 

 

depressione dei social media 3

2- Parla agli altri di come ti senti.

Apriti ai tuoi amici e alla tua famiglia su come ti senti. Può sembrare sciocco, ma è un motivo in più per dirlo ad alta voce. Spesso nella nostra mente capiamo che le cose sono molto peggio di quanto non siano nella realtà. Quindi, se puoi parlare a un amico di sentirti un po ‘schifoso dopo aver visto la vacanza tropicale di qualcun altro online, potresti scoprire che capisce. O ancora meglio, potrebbero ricordarti la vacanza che hai fatto non molto tempo fa e di cui ti eri completamente dimenticato.

3- Concentrati su ciò che hai.

Iniziare una pratica di gratitudine è un modo meraviglioso per ricordare a te stesso le cose fantastiche che hai nella tua vita ADESSO. Anche se non hai molto, c’è sempre qualcosa per cui essere grato. Praticare la gratitudine non ha bisogno di essere profondo o coinvolto, puoi essere grato per qualcosa di semplice come il respiro che scorre dentro e fuori dal tuo corpo.

Un ottimo modo per farlo è avviare un diario della gratitudine. Utilizzando un semplice taccuino, puoi aggiungere 3 cose al giorno per cui sei grato. Questo ci aiuta a iniziare a notare tutta la grandezza che abbiamo già raggiunto nella vita e ad essere grati per le benedizioni che esistono nella nostra realtà attuale.

Quali sono altri modi in cui ti aiuti a evitare la depressione dei social media? Condividili qui sotto nei commenti.