Aiuto per il disturbo d’ansia sociale – Sintomi e trattamento

È probabile che tu conosca qualcuno con disturbo d’ansia sociale. Le statistiche su questa malattia mentale sono piuttosto sbalorditive, con più di quindici milioni di persone che soffrono, ovvero quasi il 7% della popolazione (Stati Uniti). Il disturbo d’ansia sociale è caratterizzato da una grave apprensione nei confronti delle situazioni sociali, derivante dalla paura di critiche o giudizi. C’è un enorme malinteso secondo cui il disturbo d’ansia sociale equivale semplicemente a introversione o timidezza. Eppure questo è estremamente impreciso. Il disturbo d’ansia sociale è una malattia mentale, che può causare impatti significativi sul proprio funzionamento quotidiano. Gli individui che soffrono di ansia sociale tendono a sperimentare sintomi emotivi, comportamentali e fisici. La buona notizia è che ci sono modi in cui puoi limitare e persino sconfiggere l’ansia sociale attraverso semplici principi e azioni.

Sintomi emotivi

Autocritica:

Immagina di provare ad addormentarti la notte e rivedere gli eventi della giornata, e ricordare solo gli aspetti negativi. Coloro che soffrono di ansia sociale spesso si pongono domande come “quali errori ho fatto oggi?” o “come mi sono messo in imbarazzo?” In sostanza, tendono a valutare ogni interazione sociale e condannare ciò che era inadeguato. Questa natura autocritica crea un circolo vizioso, poiché tende solo ad alimentare l’ansia sociale.

Preoccupazione intensa:

Le persone socialmente ansiose spesso rimuginano sui prossimi eventi sociali, o anche sulle commissioni di routine, come andare a fare la spesa. La riflessione porta a pensieri intrusivi, che evocano sentimenti di nervosismo, apprensione e paura. I sentimenti di panico spesso si trasformano in veri e propri attacchi di panico.

Sintomi comportamentali

Restare in silenzio:

A causa della natura autocritica delle persone socialmente ansiose, la tendenza a non voler esprimere opinioni, pensieri o idee è comune. Questo spesso deriva dalla preoccupazione che qualsiasi cosa possa essere detta potrebbe non essere “corretta” o “accettabile”.

Solitudine:

A nessuno piace sentirsi agitato dalla preoccupazione o dalla paura, e le persone che lottano con il disturbo d’ansia sociale sono le stesse. Pertanto, molti usano l’evitamento come un modo per non provare la sensazione di cui sopra. Gli individui socialmente ansiosi tendono a evitare una varietà di funzioni sociali comuni come feste o attività di squadra e, per alcuni, anche le interazioni con familiari e amici stretti.

Sintomi fisici

Mancanza di energia :

Riuscite a immaginare di dover anticipare e prepararvi mentalmente per ogni possibile interazione sociale o incontro che potreste avere? Chi soffre di ansia sociale se ne occupa quotidianamente ed è un vero succhiatore di energia.

Tensione:

La continua e costante preoccupazione che accompagna l’ansia sociale può creare tensioni muscolari significative. Anche questa manifestazione fisica di ansia può essere piuttosto dolorosa. Le persone con ansia sociale spesso trascorrono la giornata con la mascella contratta, il collo teso o la schiena rigida.

Problemi gastrointestinali:

È ampiamente noto nel mondo medico che l’intestino è suscettibile allo stress emotivo. Quindi, è comprensibile perché il disturbo gastrointestinale è un sintomo fisico comune a tutti i disturbi d’ansia. Il nervosismo e il disagio che accompagnano l’ansia si manifestano internamente e, purtroppo, se questo continua per periodi di tempo prolungati, possono progredire nella sindrome dell’intestino irritabile.

Come superare la depressione – video motivazionale:

Come sconfiggere il disturbo d’ansia sociale:

Questi sintomi sono una parte molto reale dell’ansia sociale e sfortunatamente solo un frammento dei potenziali sintomi che possono sorgere. Tuttavia, l’ansia sociale è curabile. Mentre la psicoterapia e i farmaci tradizionali sono lo standard, ci sono altri trattamenti che non richiedono l’aiuto di un medico o di un clinico. Anche quando lottano, è fondamentale che le persone ricordino il potere che hanno per apportare modifiche da sole.

Pratica tecniche di rilassamento:

L’aggiunta di alcune semplici pratiche nella propria routine quotidiana può combattere naturalmente lo stress inerente all’ansia sociale. La respirazione profonda, la meditazione e la visualizzazione sono modi semplici per attivare la naturale risposta di rilassamento del corpo.

Educa te stesso:

Come affermato in precedenza, il disturbo d’ansia sociale può essere una malattia solitaria. Di questa malattia mentale si parla raramente e, di conseguenza, è molto travisata. Le persone spesso si sentono come se fossero le uniche che lottano con l’ansia sociale. Tuttavia, conoscere la malattia può creare una certa consapevolezza di quante persone effettivamente soffrono di ansia sociale, contribuendo ad alleviare la solitudine.

Concentrati sugli altri:  

Chi soffre di ansia sociale, quando si trova in una situazione sociale, spesso si concentra su se stesso e sui propri comportamenti. Il pensiero è che se sono consapevoli di ciò che stanno facendo, potrebbero controllarlo meglio, alleviando così potenzialmente un po ‘di ansia. In realtà, questa focalizzazione su se stessi sintonizza le persone solo sui sentimenti negativi che stanno vivendo. Quindi, passare da un focus interno a uno esterno può alleviare alcuni dei sentimenti indesiderabili.

Sfida i pensieri negativi :

Usare lo strumento “cattura – sfida – cambia” o le tre C è un modo semplice ed efficace per gestire i pensieri negativi che producono gran parte dell’ansia inerente a questo disturbo. Cattura (o identifica) quando hai un pensiero negativo; Sfida quel pensiero (esplora quali prove possiedi per avere quel pensiero in primo luogo); Cambia il pensiero (in qualcosa di neutro o positivo)

Prova questa meditazione guidata per superare l’ansia:

Obiettivi stabiliti:

Il processo di definizione degli obiettivi nella tua vita personale, finanziaria e / o salute / corpo può essere un enorme vantaggio per chiunque soffra di ansia di qualsiasi tipo. Avere uno scopo, qualcosa a cui guardare è un ottimo modo per prendere le distanze dai tuoi pensieri fuorvianti e creare nuovi e forti schemi mentali.

Leggi leggi leggi:

Quello che pensi e credi di diventare. Se ti stai concentrando principalmente su cose positive, imparando cose per lo più positive su come noi umani operiamo, immergendoti in profondità nello sviluppo personale, molto probabilmente inizierai presto a perdere alcune delle tue preoccupazioni e ansie sociali. Più ti concentri su qualcos’altro di positivo, meno sarai preoccupato per la tua ansia.

Prendi in giro te stesso:

Sì, è quello che ho detto. Coloro che soffrono di ansia sociale di solito sono sempre preoccupati per ciò che gli altri potrebbero pensare di loro. Se puoi essere leggero riguardo ai tuoi difetti percepiti e toglierti il ​​Topolino, non ci sarà bisogno di temere ciò che gli altri potrebbero pensare. Non devi farlo in un modo che ti metta giù, tienilo leggero, tienilo divertente.

L’ansia sociale è un disturbo profondamente personale con la capacità di influenzare enormemente la vita di qualcuno. Tuttavia, ogni individuo che ne soffre sperimenta l’ansia sociale in modo diverso e con diversi livelli di gravità. Quindi, la strada verso il recupero (o almeno la gestibilità) è diversa per tutti. Se soffri di ansia sociale o depressione, parla con un medico o un professionista della salute mentale.

Depressione: questa non è la fine – messaggio motivazionale: