Quando si tratta di risultati, sei il risultato del tuo sforzo, non della tua fortuna.

Le piccole menti credono nella fortuna – Le menti forti credono nella causa e nell’effetto – Discorso motivazionale di Tom Bilyeu – GUARDA SU YOUTUBE:

Scarica o riproduci in streaming l’album ora, sulla tua piattaforma musicale preferita:
i Tunes, Spotify, Apple MusicGooglePlay, AmazonMP3 o MP3 Scarica ovunque nel mondo

Altoparlante: Tom Bilyeu

Trascrizione: Le piccole menti credono nella fortuna – Le menti forti credono nella causa e nell’effetto – Tom Bilyeu

Come disse Ralph Waldo Emerson : “Le persone superficiali credono nella fortuna e nelle circostanze. Le persone forti credono in causa ed effetto. “

È qualcosa di cui tutti dobbiamo assumerci la responsabilità. Dobbiamo tutti capire che la nostra vita è la somma delle scelte che facciamo. Tutto nella nostra vita è una scelta, anche se credere o meno che possiamo crescere e migliorare, questa è una scelta.

Einstein ha detto che la decisione più importante che un essere umano prenderà mai è se vivere o meno in un universo amichevole o ostile. L’ha definita una decisione.

Tu decidi. Non ci sono prove empiriche nella tua vita se le cose sono buone o cattive. Decidi semplicemente come vedrai qualcosa. Puoi vedere una perdita catastrofica nella tua vita che dà potere perché c’è qualcosa da imparare. Oppure puoi semplicemente vedere la perdita. Puoi decidere cosa vedere in questo e una volta che ti rendi conto che la vita è davvero una questione di causa ed effetto, che le cose che decidi di vedere, le cose su cui decidi di concentrarti determineranno la qualità stessa della tua vita perché se decidi di vedere in ogni cosa il fallimento, la perdita, il dolore, la sofferenza, poi lo vedrai ovunque.

Ma se, d’altra parte, in ogni cosa, in ogni fallimento, scegli di vedere l’opportunità, scegli di vedere la lezione, all’improvviso, il tuo vero quadro di riferimento diventa uno di ottimismo e da una lente ottimista, all’improvviso tutto sembra possibile.

Certo, potrebbe richiedere molto lavoro. Certo, potrebbe costringerti a crescere e migliorare, ma credi perché hai quella lente di ottimismo, credi che sia possibile.

Quindi una delle cose più importanti che chiunque deve fare se vuoi avere successo, se vuoi trovare quella realizzazione nella tua vita, l’unica cosa che devi fare è credere in causa ed effetto. Perché poi, all’improvviso, esamini ogni scelta che stai facendo. Credi che le cose non siano semplicemente un riflesso delle circostanze in cui sei nato, chi erano i tuoi genitori, dove sei cresciuto, che aspetto hai.

All’improvviso ti rendi conto che davvero, il fondamento fondamentale è ciò che scegli di vedere, cosa scegli di vedere nei tuoi genitori. Cosa scegli di imparare da dove sei cresciuto? Cosa scegli di imparare da come appari? Come navigherai nel mondo sapendo che quelli sono come sono ma puoi cambiarli o puoi scegliere di riformularli e vederli sotto una nuova luce e una volta che ti rendi conto che puoi riformulare le cose e avere un diverso fisiologico risposta, questa è la cosa folle.

Gli studi dimostrano che quando cambi la tua percezione di qualcosa, in realtà cambia la tua neurochimica. Comincia a cambiare il cablaggio rigido nel tuo cervello. Il fatto stesso che tu pensi a qualcosa di diverso che cambia il tuo aspetto fisico, le scelte, le decisioni, le cause e gli effetti nella vita sono così reali da influenzare la tua fisiologia.

Ma se stai combattendo contro di essa, se stai respingendo, se stai cercando di vedere come sei una vittima invece di cercare di vedere come hai ancora il controllo, se non altro, la tua risposta, se è quello che scegli di vedere, sarai sempre trattenuto perché guardi il mondo attraverso la lente del pessimismo.

Stai guardando il mondo attraverso la lente di come le cose sono impossibili, come non funzioneranno, come le cose sono rotte, le frustrazioni, ed è lì che vivrai.

Una volta capito che vivi all’interno delle tue scelte, allora ti rendi conto di quanto sia importante fare scelte migliori, scelte che ti portino verso il tuo obiettivo. In fin dei conti, è così che dovresti giudicare ogni cosa.

Ho un obiettivo, so dove sto cercando di arrivare perché questa convinzione, questa decisione non mi porta verso quello o lontano da esso e se ti porta verso di esso, lo fai e se ti allontana da esso, non lo fai ed è così semplice.

Questa è causa ed effetto, spostandoti verso le cose che ti spingono verso i tuoi obiettivi, ti porteranno ai tuoi obiettivi. Causa ed effetto, allontanarti dalle cose che ti spingono verso i tuoi obiettivi ti allontanerà da ciò che desideri. Causa ed effetto.

Una volta che hai creato la pietra angolare della tua vita, allora tutto diventa possibile perché all’improvviso, si tratta di controllo e tu sei l’unico ad avere il controllo.