NFL Draft Motivation – NFL Athletes V Army Rangers – Chi vince?

Com’è allenare la prossima generazione di stelle della NFL? In che modo è diverso dall’addestrare l’élite dell’esercito? Quale gruppo è più duro mentalmente? Gli Army Rangers sono davvero più capaci fisicamente delle star della NFL?
Queste sono un paio di domande che ho potuto fare al leggendario Strength Coach Nick O’Brien quando ho avuto l’opportunità di sedermi e parlare con lui.

Nick O’Brien, MS, CSCS, USAW
Sports Performance Coach presso Velocity Sports Performance in Redondo Beach
Human Performance Optimization Coach per il 75 ° Ranger Regiment – Fort Benning, GA


D – Qual era il tuo lavoro alla Velocity?

R – Il mio lavoro consisteva nell’allenare tutti i tipi di atleti con un’enfasi sulla preparazione dei giocatori di football collegiali per il Draft NFL.

D – In cosa consisterebbe la formazione? Quali erano i numeri che dovevano raggiungere e come hai fatto ad aiutarli a raggiungerli?

R – Durante l’allenamento specifico per il Draft NFL, l’allenamento seguiva uno schema di base con tutti e gli esercizi individuali che rientravano in quelle categorie. Lo schema generale di ogni settimana era:

Lunedì mattina – Peso, composizione corporea, test di salto verticale e allenamento di accelerazione lineare (partenze, sprint brevi, partenze con slittino, ecc.), Possibili prove di sprint da 10 o 20 yard

Lunedì PM – 225 Bench Press Test, potenza della parte inferiore del corpo (pulisce, snatch, salti con resistenza, sprint in slitta, ecc.), Allenamento sulla capacità della panca e assistenza individuale

Martedì mattina – Focus sull’agilità multidirezionale, 5-10-5 Shuttle o 3-Cone Drill, possibile test di entrambe le esercitazioni

Martedì pomeriggio – Forza della parte inferiore del corpo (generalmente doppia spinta delle gambe come il Back / Front Squat e le loro varianti con bande / catene), forza di trazione della parte superiore del corpo e allenamento di assistenza individuale

Mercoledì mattina – Training di recupero (piscina, allenamento leggero in spiaggia o riscaldamento prolungato con allenamento di flessibilità), massaggio specifico per le esigenze individuali

Giovedì mattina – Focus sull’agilità multidirezionale, 5-10-5 Shuttle o 3-Cone Drill, possibile test di entrambe le esercitazioni

Giovedì pomeriggio – Potenza della parte inferiore del corpo (pulisce, snatch, salti con resistenza, sprint in slitta, ecc.), Forza massima alla panca e allenamento di assistenza individuale

Venerdì mattina – Allenamento lineare sulla velocità massima (focus sulla fase 20-40 yard), test di divisione 20-40 yard

Venerdì PM – Forza della parte inferiore del corpo (generalmente concentrarsi su una gamba singola o doppia come gli squat divisi e gli stacchi da terra), la trazione della parte superiore del corpo e l’allenamento di assistenza individuale (di solito termina con un po ‘di lavoro con le armi in modo che abbiano un bell’aspetto / si sentano bene davanti agli scout )

Sabato mattina – Allenamento di recupero (piscina, allenamento leggero in spiaggia o riscaldamento prolungato con allenamento di flessibilità), massaggio specifico per le esigenze individuali

Sarebbe difficile entrare nei dettagli specifici dei numeri target che dovevano raggiungere, ma la risposta è sì. Ogni posizione dovrebbe raggiungere almeno i numeri più bassi per mostrare che sono adeguati e, si spera, più vicini ai numeri più alti in ogni test. C’è anche un certo numero in ogni test in cui smettono di considerarlo un vantaggio, quindi continuare a migliorare quell’area potrebbe semplicemente consumare tempo / energia che potrebbero utilizzare per migliorare uno dei loro punti deboli.

D – Ti sei concentrato solo sui numeri o c’erano altre aree della formazione che dovevano essere affrontate?

R – I numeri sono estremamente importanti per entrare nella NFL. Ho svolto la mia tesi di Master sul miglioramento dello scatto di 40 yard in NFL Combine Invitees. Mi assicuro che ogni atleta capisca che ogni frazione di secondo e ripetizione praticata conta. Nei 40,.10 secondi possono essere la differenza di milioni di dollari. Per questo motivo, testiamo tutto ciò su cui verranno testati al Combine / Pro Day e molto altro ancora. Ma il gioco mentale non può essere trascurato quando ci si prepara per il draft. La NFL Combine è davvero l’ultima intervista. Non è solo una valutazione fisica, ma una valutazione medica, di intelligenza, personalità e psicologica. Per questi motivi li avevamo regolarmente preparati per le interviste e utilizzato uno psicologo dello sport (che ora lavora per i Seattle Seahawks) per migliorare il loro gioco mentale.

D – Che tipo di ostacoli hai dovuto affrontare durante l’allenamento degli atleti del college? Come hai affrontato i punti deboli?

A – Dipende dalle circostanze. Ho lavorato con atleti collegiali su base individuale / in piccoli gruppi e con un’intera squadra. La difficoltà nell’impostazione del team è sicuramente fornire un piano appropriato che funzioni bene per l’intera squadra. Hai una vasta gamma di abilità e per adattarti a questo a volte la squadra doveva essere suddivisa in gruppi di abilità in modo che nessuno fosse trattenuto. Questo è ovviamente impegnativo; correre un gruppo di 30 da solo quando sono in corso 2 diversi allenamenti… ma può essere fatto.

nfl progetto di motivazione
D – Qual è l’area più difficile da migliorare in un atleta: velocità, forza o potenza?

R – Sono tutti ugualmente difficili nel loro senso più vero. Solo convincere qualcuno ad accovacciarsi di più non significa che sia più forte, significa che si è adattato in qualche modo per tollerare meglio il movimento. I primi miglioramenti nella forza nei giovani atleti sono di solito tecnici, non un miglioramento nella produzione di forza (o forza reale). Una volta superato questo punto, tuttavia, i miglioramenti della forza diventano molto più difficili, specialmente con gli uomini che si preparano per il draft NFL che hanno appena terminato 4 anni di duro e completo allenamento con i loro allenatori collegiali. Poiché la potenza deriva sia dalla velocità che dalla forza, quando si migliora la forza si aumenta la potenza la maggior parte delle volte, quindi sono ugualmente difficili da migliorare. L’allenamento per la velocità, nel senso di uno scatto di 40 yard o di 5-10-5 shuttle è difficile, ma non così difficile nelle prime fasi perché proprio come con lo squat, sono i miglioramenti tecnici che portano a tempi migliori. Una volta che la tecnica è stata appresa, diventa di nuovo un processo molto più lento per migliorare la vera velocità. Fondamentalmente sono tutti facili da migliorare in un atleta alle prime armi, e poi diventano difficili quando un atleta si allena meglio.

D – Nel 2012 ti sei trasferito in Georgia per addestrare Army Rangers. Qual è la più grande differenza tra la formazione di atleti del calibro della NFL e l’élite dell’esercito?

R – Non per sminuire nessuno degli atleti professionisti con cui ho lavorato in passato, ma la differenza più grande sarebbe stata la straordinaria forza mentale e fisica dei Rangers. Tutto si riduce alla loro capacità di sopportare sfide estreme. Non importa cosa comporta l’impresa, sono pronti ad accettare il lavoro. Comunque, non stiamo parlando solo di qualsiasi lavoro. Stiamo parlando di un lavoro estremamente faticoso, sia mentalmente che fisicamente.

Anche il processo di selezione di base per diventare un Ranger è molto più rigoroso di quello di un atleta professionista. Le sfide mentali a cui sono sottoposti li prepara per qualsiasi incarico fisico che possa sorgere.

motivazione ranger dell'esercitoD – Quanta forza fisica si riduce alla forza mentale?

A – Una tonnellata. Soprattutto se paragonato alla persona media. Spesso la loro costituzione fisica, parlo di potenziale genetico, non appare così diversa da quella di una persona media. Tuttavia, i numeri che raggiungono superano di gran lunga quelli della maggior parte dei civili. Dipende dalla loro forza mentale, dalla loro fiducia in se stessi e da ciò che possono realizzare. Inoltre, sono disposti a lavorare su qualsiasi cosa senza mai arrendersi fino a quando il loro corpo non smette di loro.

D – Come si può migliorare la forza mentale?

R – Allenandosi costantemente al di fuori della zona di comfort. Con i Rangers, il loro vigore mentale aumenta durante l’intero processo. Molti vengono eliminati, quelli che non lo fanno alla fine impareranno ad allenarsi duramente e a lavorare in qualsiasi condizione, indipendentemente dalla stanchezza mentale o fisica.

D – Com’è una tipica settimana di allenamento?

R – In generale, facciamo 4 giorni a settimana di allenamento della forza con tutta una serie di divisioni diverse come 2 giorni per la parte superiore del corpo. Ciò includerebbe esercizi come pull-up o overhead press. E 2 giorni per la parte inferiore del corpo. Tali sollevamenti includerebbero squat, dead lift o split squat. Ciò equivarrebbe a 4 giorni di corpo totale, inferiore / superiore / 2 giorni di corpo totale e persino uno schema simile a quello sopra elencato per la preparazione al Draft NFL (ma senza le sessioni di velocità mattutine). Includiamo anche 1-2 giorni di condizionamento anaerobico (breve ad alta intensità o intervallo), nonché 2-3 giorni di aerobico (corse più lunghe, marce in ruck o utilizzo di alcuni dei nostri dispositivi a basso impatto come C2 Rower, scala Jacobs, o Versaclimber) funzionano. A seconda della settimana, i soldati ricevono 5-6 giorni di addestramento. Da quando ho iniziato a lavorare qui, abbiamo anche implementato una grande quantità di allenamento per il recupero per mantenerli sani e pronti per la prossima sessione di allenamento.

D – I Rangers eseguono sollevamenti olimpici?

A – Lo fanno. Oltre al sollevamento pesi di base all’interno dei loro programmi, offriamo le cliniche Rangers che includono il sollevamento pesi olimpico per migliorare la loro esperienza tecnica. Offriamo anche una miriade di altre cliniche tra cui movimenti di base con bilanciere, allenamento con la corda, lavoro con kettlebell, efficienza della corsa e così via.

D – Cosa trovi più divertente, lavorando con atleti professionisti o Rangers?

A – Sicuramente i Rangers. Ancora una volta, niente contro i grandi atleti con cui ho lavorato in passato e alcuni di loro sono rientrati anche in questa categoria altamente motivata. I ranger sono individui così competitivi, altamente motivati ​​e rispettosi nel loro insieme. È un piacere lavorare con loro aiutandoli a rimanere in buona salute ea raggiungere i loro obiettivi. Anche la loro spinta ad aumentare l’educazione personale nel campo delle prestazioni umane li separa. Sento anche che sono così simili a me nella mentalità, che sono a casa in questa cultura ogni giorno in cui vado a lavorare.

I 5 consigli di Nick per allenarsi per una mietitrebbia:

  1. Trova un buon allenatore ben organizzato.
  2. Assicurati di essere sottoposto a test regolarmente
  3. Concentrati sulla tecnica più di ogni altra cosa; è il miglior rapporto qualità-prezzo in un breve lasso di tempo. Anche esercizi come la distensione su panca possono migliorare notevolmente utilizzando una tecnica adeguata.
  4. Rendi i 40 una priorità; è il più guardato indipendentemente dalla posizione.
  5. Non sottovalutare il recupero; è l’unica cosa che la maggior parte dei centri di spettacolo fa meglio dei college (anche se i grandi college lo hanno raggiunto ultimamente).

I 5 consigli di Nick per allenarsi come un Ranger:

  1. Almeno una volta al mese esci per un lungo movimento del piede; questa potrebbe essere una marcia ruck (backpacking) o un’escursione.
  2. Gli ostacoli sono fondamentali; o trova un posto per creare alcuni allenamenti basati su ostacoli all’aperto o iscriviti a uno dei milioni di corse su fango / ostacoli.
  3. Prendi qualcosa di pesante e cammina; il “famer carry” è un elemento fondamentale della nostra formazione. Sii in grado di sollevare manubri pesanti, kettlebell o una passeggiata nella trap bar. Questo può anche essere fatto più semplicemente a casa con brocche da 5 galloni piene di sassi o sporcizia.
  4. Correre; So che la corsa è stata considerata un sacrilegio nel campo delle prestazioni negli ultimi dieci anni circa, ma funziona. Alcune delle persone più in forma in generale che ho incontrato corrono perché è semplice e molto difficile (se ti impegni). Non ha i limiti tecnici dei circuiti che utilizzano pesi e bilancieri. Ho anche parlato con l’allenatore del condizionamento di alcuni dei migliori Crossfitters al mondo e quello che ha implementato nel loro programma sta funzionando. Non tonnellate di esso, e possono anche essere brevi intervalli come 200, 400, 800 m di ripetizioni di distanza su riposo breve (come 8×400 m su 1 minuto di riposo).
  5. Mettiti alla prova regolarmente; non importa cosa provi, prova solo qualcosa. Il più grande fallimento di molti programmi è la mancanza di misurazioni oggettive. Nel Ranger Regiment testiamo continuamente. Abbiamo l’APFT (Army Physical Fitness Test) che dobbiamo fare, ma anche una corsa di 5 miglia in meno di 40 minuti, una marcia di 12 miglia in meno di 3 ore (con un sacco da ruck da 35 libbre) e il nostro RAW interno (Ranger Athlete Warrior) Valutazione che include una serie di test fisici a tutto tondo non dissimili dalla NFL Combine. Abbiamo anche lanciato una nuova sfida bisettimanale ogni due settimane come BW Bench Max Reps, max salite su corda solo per la parte superiore del corpo in 2 minuti, 2 x 48 kg di Kettlebell farmer carry per la massima distanza e molti altri. Inoltre, testiamo tutti i tuoi sollevamenti principali durante le fasi di allenamento regolari come clean, squat, bench, deadlift, ecc. In poche parole, se non stai testando, non ti stai allenando. Stai solo facendo un allenamento giorno dopo giorno.

Lasciati ispirare!
Video motivazionali di Draft NFL e Football NFL:

Allenamento di calcio della parte superiore del corpo della NFL JJ Watt, Brian Cushing, Connor Barwin

NFL Motivation – Fight & Effort (The Last Ride) ᴴᴰ [720p]

Motivazione di football americano

Football Motivation 2015 “Secret to Sucess” feat. Eric Thomas