Perdere la motivazione fa schifo, ma ammettiamolo: succede a tutti.

Nessuno è motivato 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno. Ma le persone che hanno successo al massimo livello trovano il modo di rimanere motivate anche quando preferiscono dormire e guardare la TV.

Aggiungi questi cambiamenti di mentalità al tuo arsenale in modo da superare qualsiasi difficoltà e affrontare qualsiasi sfida.

1. Ricorda perché hai iniziato | Cambiamenti mentali

Perché stai facendo quello che stai facendo? È per creare una vita per te stesso, la tua famiglia o goderti la vita e viaggiare per il mondo? 

È fondamentale sapere perché stai facendo quello che stai facendo, quando le cose sembrano impossibili e non hai nessuna motivazione, uno scopo forte trascinerà chiunque in piedi, pronto per l’azione. Senza validi motivi, smettere è così facile. Ma smettere non ti porterà mai all’obiettivo finale.

La vita non è sempre facile, soprattutto se stai inseguendo un sogno o un obiettivo enorme. Ci saranno sicuramente lotte, alti, bassi e battute d’arresto. Ma fa tutto parte del processo.

Trova il tempo per fare un passo indietro e ricordare a te stesso perché stai facendo quello che stai facendo. Non concentrarti sui piccoli dettagli, concentrati sul quadro generale. Parla dei tuoi obiettivi e dei tuoi sogni con persone di cui ti fidi e che possono aiutarti a ricordare perché sei in questo viaggio epico.

2. Concentrati su ciò che desideri | Cambiamenti mentali

Come ha detto Maya Angelou : “Chiedi quello che vuoi e preparati a riceverlo”. Se chiedi alla maggior parte delle persone cosa vogliono nella vita, probabilmente avranno difficoltà a spiegare tutto.

Ma le persone guidate da una missione e pronte a realizzare qualcosa di più grande sanno sempre quello che vogliono. Devi sapere esattamente cosa vuoi, nel modo più dettagliato possibile, per darti le migliori possibilità di successo.

Concentrarsi su ciò che non vuoi ha un modo per far apparire quelle cose esatte nella tua vita. Trova i modi per preparare la tua mente a uno stato più positivo e concentrarti su ciò che vuoi invece di ciò che non vuoi.

Più chiara è la tua visione, più è probabile che tu possa realizzarla. La chiarezza porta alla creazione di un piano d’azione chiaro per andare da A a B. Senza chiarezza, è facile sentirsi come se non si stesse andando da nessuna parte e perdere la motivazione.

Una volta che hai quella visione, puoi parlarne con amici fidati o familiari con passione, fiducia ed eccitazione, perché sai esattamente cosa stai cercando. Questo costruirà la tua fiducia in te stesso, acquisendo più slancio verso il tuo obiettivo.

3 cambiamenti di mentalità per rimanere motivati ​​quando ti senti pigro

3. Devi ricaricare  | Cambiamenti mentali

Il successo è una maratona, non uno sprint. Anche se a volte dovrai muoverti velocemente e intraprendere azioni enormi, ma non rimanere bloccato nel flusso di lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Questo porterà al burnout che ucciderà i tuoi livelli di motivazione.

Se pensi di dover lavorare 20 ore al giorno, questa sarà una ricetta per il burnout, lo scoraggiamento e l’apatia. Trova modi per convincere le persone ad aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo, assumere persone, automatizzare o semplicemente dedicare tempo alla ricarica.

Inoltre, qual è il punto di lavorare instancabilmente per raggiungere un obiettivo solo per sentirsi malissimo, esausto e bruciato? Sapere quando abbassare i piedi e quando fare un passo indietro è fondamentale per il successo.

3 cambiamenti di mentalità per rimanere motivati ​​quando ti senti pigro

Pensieri finali

Il successo non arriva dall’oggi al domani, quindi smettila di aspettarti che si materializzi all’istante. Se vuoi raggiungere grandi obiettivi nel 2019 sii paziente e fidati di te stesso.

Rimanere in gioco per un lungo periodo richiederà perseveranza, pazienza e fiducia in te stesso.

Usa questi suggerimenti per rimanere motivato e superare i tempi difficili.

Ricorda, le persone di maggior successo del pianeta hanno perseverato quando era più difficile.

Erano chiari sui loro obiettivi e con consapevolezza di sé, l’hanno fatto accadere.