10 fatti sorprendenti sui milionari che non hai mai saputo

Tutti vogliono diventare ricchi un giorno. Ma non tutti hanno la mentalità giusta.

Le persone spesso pensano che le persone ricche siano ricche a causa della fortuna o del talento. È così che danno via il loro potere. Ma non capiscono mai che non ci sono ingredienti nascosti. Puoi arrivarci se sei disposto a metterti al lavoro.

Ecco dieci fatti milionari che non hai mai saputo fossero veri.

1. Solo il 20% dei milionari ha ereditato la propria ricchezza. L’80% ce l’ha fatta da solo e sono milionari di prima generazione. E la fortuna che hanno scomparirà dalla seconda o terza generazione.

Molte persone pensano di essere sfortunate per essere nate nella classe media. Ma la realtà è che l’80% dei ricchi si è fatto da sé. Non desideravano il successo, hanno solo lavorato duramente per questo. Non fidarti dei pio desiderio, sii realistico, stabilisci obiettivi realistici e lavora per i tuoi sogni.

2. L’80% dei milionari va a lavorare. Solo il 20% sono pensionati.

Un’altra cosa che le persone credono è che i ricchi non lavorano sodo come loro. Ma la verità è che le persone ricche spesso lavorano il doppio. Elon Musk lavora regolarmente 80-100 ore ogni settimana. Marissa Mayer, CEO di Yahoo, è nota per lavorare 130 ore a settimana quando il lavoro lo richiede. Non aver paura dell’autocontrollo. Controlla la tua mente, diventa il suo padrone e governa la tua vita.

3. Il milionario medio fallisce almeno tre volte.

Le persone ricche non sempre godono del comfort. Guadagnano milioni ma perdono anche milioni. Ad esempio, Henry Ford e Walt Disney, persero entrambi la loro ricchezza e fallirono. Ma hanno creduto in se stessi e hanno costruito tutto mattone su mattone.

4. L’idea popolare è che i ricchi non paghino le tasse. In realtà, i milionari pagano il 40% di tutte le tasse.

Il 40% di tutte le tasse viene pagato dai ricchi quando solo il 5% delle persone è effettivamente ricco. Le persone si lamentano del crescente divario di reddito perché non vogliono lavorare sodo. Non parlano mai del divario fiscale.

5. Secondo la ricerca, più a lungo un membro della discendenza vive in America, minori sono le sue possibilità di diventare milionario a causa dello stile di vita ad alto consumo. Tuttavia, gli americani di prima generazione sono generalmente lavoratori autonomi, il che è un enorme indicatore di ricchezza.

Sei un consumatore o un produttore? Hai creduto di aver bisogno di macchine veloci, smartphone costosi e abiti firmati per essere felice e rispettabile? O sei impegnato a lavorare su qualcosa, creare qualcosa che possa cambiare la vita in meglio?

Dark Tunnel – Discorso motivazionale per imprenditori – GUARDA GRATIS:

 

6. Carlo Slim Helu è un miliardario messicano che guadagna 30 milioni di dollari al giorno. Ma vive in una casa modesta senza lussi.

Il signor Carlo Slim Helu può comprare una casa di lusso ogni giorno con i soldi che guadagna. Può forse acquistare intere isole ogni mese. Ma a lui non importa. Perché il denaro non è la destinazione, è il veicolo, un mezzo per realizzare grandi cose ed esplorare la vita. Se vuoi possedere qualcosa, possedere una grande etica del lavoro, possedere una routine di esercizi regolari e possedere il desiderio di esplorare la vita e sfruttare al meglio il tuo breve tempo su questo pianeta.

7. Bill Gates ha dichiarato che donerà tutta la sua ricchezza, lasciando un massimo di 10 milioni di dollari a ciascuno dei suoi tre figli.

Bill Gates è un uomo intelligente. Sa che il miglior uso della sua ricchezza è cambiare il mondo in modo che la prossima generazione veda un mondo migliore. Puoi dare tutti i tuoi soldi ai tuoi figli, ma non ci sono garanzie. I saggi possono trasformare 10 milioni in 10 miliardi. Quelli meno saggi trasformeranno tutto a zero.

8. Le auto che i milionari amano sono Ford, Cadillac e Lincoln. La maggior parte dei milionari evita le auto costose perché danno pochi ritorni e si svalutano rapidamente.

La prima cosa che fanno molti laureati dopo aver ottenuto il loro primo lavoro è acquistare un’auto in prestito. Ma non si rendono conto che è la cosa più stupida da fare. Le persone ricche capiscono che l’auto è una risorsa che si deprezza: il suo valore si riduce con il tempo, quindi non sprecano i loro soldi in auto costose solo per mettersi in mostra.

Dovresti sempre vivere al di sotto delle tue possibilità se vuoi diventare ricco. Robert Kiyosaki, l’autore di Rich Dad Poor Dad, dice che le persone della classe media sono le prime a mettersi in mostra quando ricevono lo stipendio e questo è un errore enorme.

9. L’85% dei milionari legge almeno due libri al mese. E il 63% ascolta audiolibri e podcast mentre si reca al lavoro, si allena o svolge le faccende quotidiane.

La TV chiude la tua mente. I libri lo aprono e ampliano la tua prospettiva sulla vita. Warren Buffett una volta è stato notoriamente chiesto: “Qual è la chiave del successo?”. Ha indicato una pila di libri su uno scaffale vicino e ha detto: “Leggi 500 pagine come questa ogni giorno. È così che funziona la conoscenza. Si accumula, come l’interesse composto. Potete farlo tutti, ma vi garantisco che non molti di voi lo faranno “. Le persone ricche leggono per auto-miglioramento e istruzione. Altri leggono per divertimento.

10. Il 76% dei milionari si esercita almeno per trenta minuti per quattro giorni alla settimana. A loro piace correre, andare in bicicletta e fare jogging invece di fumare, bere o drogarsi.

Quando ti alleni, non stai solo scaricando endorfine attraverso il tuo corpo. Stai allenando la tua mente a gestire il dolore e spingere i propri limiti. L’ultima ripetizione quando sei tentato di smettere, ma grugnisci forte e lo fai e basta: rafforza la tua mente e la prepara per le sfide. Questa lezione fondamentale sembra semplice ma fa molto per costruire il proprio carattere. Quindi, se vuoi avere successo, inizia con l’esercizio e guarda come rafforza il tuo cervello e ti rende più forte del tuo dolore.