Il nostro cervello ha una velocità di elaborazione fino a 120 metri al secondo; tuttavia, nonostante un potere così immenso, cadiamo ogni giorno vittime di errori mentali noti anche come pregiudizi cognitivi.

Il bias cognitivo è la propensione a pensare in un modo che sfida la logica. Daniel Kahneman e Amos Tversky hanno scoperto questi pregiudizi negli anni ’70 dimostrando una volta per tutte che gli esseri umani non sono creature logiche.

Potremmo impantanarci nel gergo scientifico, ma diamo un’occhiata agli errori mentali più comuni.

Bias di sopravvivenza

Durante la seconda guerra mondiale, i ricercatori hanno studiato gli aerei che erano tornati dalle missioni e hanno suggerito di aggiungere armature alle aree più danneggiate. Tuttavia, Abraham Wald, uno statistico ungherese, ha suggerito di aggiungere armature alle aree che avevano il minimo o nessun danno poiché solo gli aerei sopravvissuti sono tornati indietro.

Il pregiudizio di sopravvivenza è popolare online dove studiamo star dello sport e imprenditori di successo. Ascoltiamo le loro storie ispiratrici ignorando i molti altri che hanno fatto lo stesso ma non sono mai arrivati ​​in cima. Concentrarsi sul pensiero di successo di conoscere la strada per la vetta è un’idea sbagliata. Dovremmo anche dedicare del tempo allo studio dei “fallimenti” per evitare di commettere gli stessi errori.

Effetto carrozzone

Qualche anno fa, Quora ha rimosso il numero di voti positivi prima di fare clic su una risposta poiché le persone erano solite ignorare le risposte con meno voti favorevoli a favore di soluzioni popolari.

L’effetto carrozzone è uno degli errori mentali più comuni in cui il tasso di assorbimento di credenze o tendenze aumenta più gli altri li adottano. Sebbene il carrozzone non sia sempre sbagliato, limita la nostra capacità di lavorare e pensare in modo critico.

Inoltre, siamo più suscettibili alle idee sbagliate.

Errore mentale di sconto iperbolico

Secondo uno studio del 1998, è più probabile che scegliamo spuntini malsani per una scelta immediata che per una scelta futura.

Se hai mai optato per una ricompensa immediata più piccola rispetto a una ricompensa maggiore in seguito, sei vittima di uno sconto iperbolico.

Molte decisioni che riguardano la nostra salute, le nostre finanze o il nostro benessere generale sono soggette a questo errore mentale. Sfortunatamente, siamo programmati per scegliere ricompense sicure. Enfatizza con il tuo sé futuro e ricorda che il tuo domani dipende da ciò che fai oggi.

5 errori mentali che stai commettendo che stanno indebolendo la tua forza mentale senza dati Sei solo un'altra persona con un'opinione.

L’euristica della disponibilità

Cos’è più sicuro: guidare o volare? Gli incidenti aerei di alto profilo possono indurre a pensare che guidare sia più affidabile del volo, ma le statistiche dimostrano il contrario. Hai 1 possibilità su 114 di morire in un incidente stradale rispetto a 1 su 9.821 possibilità di morire in un incidente aereo.

L’errore mentale euristico di disponibilità è una scorciatoia in cui le persone usano esempi immediati che vengono in mente quando valutano un argomento. Tendiamo a pensare che qualcosa che ricordiamo sia importante rispetto ad altre soluzioni che non sono prontamente disponibili. Quindi, con il risultato di prendere decisioni sconsiderate.

Bias di conferma

Un altro errore mentale comune è il bias di conferma. Conosciuto anche come pio desiderio, il bias di conferma è l’errore che si verifica quando diamo priorità alle informazioni che confermano una convinzione preesistente rispetto a quella che non supporta la teoria.

Il pregiudizio di conferma è autoinganno. È come una droga che ti rende insensibile alla realtà. Tuttavia, cerca sempre dei modi per dimostrare che la tua ipotesi è sbagliata. Questo è guardare il mondo senza la necessità di cercare istanze per compiacere il tuo ego.

Avvolgendo

Ci sono circa 100 errori mentali comuni. Gli errori di cui sopra sono i più comuni. Inoltre, sebbene possano indebolire la tua forza mentale, non significa che la tua mente sia distrutta. Riconoscerli semplicemente è il primo passo per prendere decisioni migliori.

Ci piace sentire i nostri lettori. Quindi condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto e condividi.