Una delle interviste più potenti e potenzialmente in grado di cambiare la vita che abbiamo mai sentito. Lewis Howes fece sedere Les Brown sulla cattedra della School of Greatness, e quello che ne uscì fu, beh, GRANDEZZA. Siediti e goditi la saggezza, la potente verità e i consigli che cambiano la vita di Les Brown.

Les Brown hai grandezza in te!

Le 7 regole del discorso motivazionale di Les Brown:

1. Non lasciare che i tuoi sogni muoiano con te
2. Programma la tua mente o la tua mente sarà programmata
3. Elimina le persone negative dalla tua vita
4. Dipende tutto dal tuo atteggiamento!
5. Hai grandezza in te!
6. Credi in te stesso
7. Non rifiutarti più!

Trascrizione, parti migliori – Discorso di Les Brown:

1. Non lasciare che i tuoi sogni muoiano con te

Così, quando sono arrivato alla fine della mia presentazione, li ho guardati e ho detto: In questo momento voglio parlarti di Howard Thurman, che è stato uno dei mentori di Albert Schweitzer e Mahatma Gandhi. E quando mi è stato diagnosticato un cancro alla prostata e il mio PSA era 2400, stavo riflettendo sulla mia vita. Lo supererò? E stavo leggendo le sue parole per consolarmi. E lui ha detto:

La situazione ideale per la morte di un uomo o di una donna sono i membri della famiglia che pregano con loro mentre attraversano il confine. Ma immagina se sarai sul tuo letto di morte e in piedi intorno al tuo letto il fantasma dei sogni, le idee, le abilità che ti vengono date dalla vita che tu per qualsiasi motivo, non hai mai perseguito quei sogni, non hai mai agito in base a quelle idee, non hai mai usato quei doni e loro ti stanno guardando con grandi occhi arrabbiati dicendo che siamo venuti da te! E solo tu avresti potuto darci la vita e ora dobbiamo morire con te per sempre!

E la domanda è:
se muori
oggi,
quali sogni,
quali idee,
quali doni moriranno con te?

Mi fermai e la stanza rimase silenziosa. Ho detto che forse è per questo che Henry David Thoreau ha detto: “Dio, per arrivare in punto di morte solo per rendersi conto che non è mai vissuto”… Forse è per questo che una donna ha detto:
“E se vivessi tutta la vita solo per scoprire che era sbagliato? “

2. Programma la tua mente o la tua mente sarà programmata

Incoraggio le persone a leggere almeno 30-40 pagine di qualcosa di positivo ogni giorno, per programmare la tua mente e tutti noi possiamo farlo. Possiamo andare in biblioteca e controllare i libri. Quando penso a OG Mandino che ha scritto “Il più grande venditore del mondo”, era sul punto di suicidarsi, è andato in biblioteca, ha letto un libro ” Pensa e arricchisci ” e la sua vita è cambiata.

Quindi, leggendo e programmando noi stessi, il motivo per cui la maggior parte delle persone dovrebbe farlo, gli psicologi dicono che l’86% del nostro discorso interno è negativo e non viene rilevato dalla mente cosciente. Questo è ciò che ci viene insegnato a non conformarti a questo mondo, essere trasformato rinnovando la tua mente.

Ascolta le registrazioni e le cose positive. Vai su Youtube e trova cose che inizieranno a potenziarti e ridurre al minimo le distrazioni nella tua vita. Abbiamo così tante distrazioni, le armi delle distrazioni di massa fanno sì che la maggior parte delle persone non inizi a vivere la propria vita dall’interno verso l’esterno, ma dall’esterno verso l’interno.

C’è un proverbio africano che dice:

Se non c’è nessun nemico dentro, il nemico fuori non può farci del male.

Shakespeare ha detto: “La colpa, caro Bruto non è nelle nostre stelle, ma in noi stessi e siamo subalterni”

Quindi devi programmare te stesso o la tua mente sarà programmata. L’altra cosa è che… avere obiettivi che vanno oltre la tua zona di comfort. Perché per fare qualcosa che non hai mai fatto,
devi diventare qualcuno che non sei mai stato. Devi diventare un acquirente di rischi.

Se non sei disposto a rischiare, non puoi crescere.
E se non puoi crescere, non puoi diventare il tuo migliore
E se non puoi diventare il tuo migliore, non puoi essere felice.
E se non puoi essere felice, che altro c’è?

3. Elimina la negatività

E l’altra cosa è migliorare le tue relazioni. Guadagni entro 2-3000 $ dai tuoi amici più cari. Devi guardare le persone nella tua vita e chiedere cosa mi sta facendo questa relazione?

Ci sono molte persone, a causa dell’energia tossica negativa che prosciuga le persone nella loro vita, non avranno mai successo, perché quelle relazioni tossiche comprometteranno il loro potere. C’è un nuovo termine in psichiatria chiamato malattia relazionale. Ci sono persone che possono farti ammalare. Ora alcune persone potrebbero dire Les, possiamo cambiarle? No! È un lavoro a tempo pieno che ti cambia. Ci sono persone così negative che possono entrare in una stanza buia e iniziare a svilupparsi.

4. È tutta questione di atteggiamento!

Hanno fatto uno studio su alcuni dei migliori risultati e persone di successo in tutto il mondo e volevano scoprire qual era il denominatore comune tra loro che ha permesso loro di raggiungere i loro obiettivi e cosa hanno scoperto, che l’85% di loro ha raggiunto i loro obiettivi grazie al loro atteggiamento, la loro visione di se stessi e il 15% a causa della loro attitudine.
Quindi la scuola, come sapete, è incentrata sulla lettura, la scrittura e l’aritmetica non considera il pensiero critico nell’educazione concettuale e non aiuta i giovani a iniziare a plasmare una visione di se stessi che permetterà loro di essere una risorsa per la nostra società piuttosto che una responsabilità.

5. Hai grandezza in te

Hai grandezza in te. Non ti conosco, ma ecco quello che so in base alla mia esperienza: hai grandezza in te. Hai la capacità di fare più di quanto potresti mai immaginare. Hai grandezza in te… che mentre pensi a te stesso mi vengono in mente le parole di Howard Thurman che ha detto:

C’è una presenza in ognuno di noi,
che aspetta e ascolta la voce del genuino in te stesso.
Sarà forse l’unica guida che avrai o ascolterai.
E se non riesci a sentirlo, tutta la tua vita sarà spesa sulle estremità delle corde che qualcun altro tira.
Quando riconoscerai la tua grandezza,
nessuno tirerà mai i tuoi fili.

Sei diverso, sei stato creato apposta con lo scopo di manifestare quello scopo attraverso di te. Sei stato creato a somiglianza e immagine di Dio. E ci viene data autorità e dominio su ogni cosa sulla faccia della terra. Ma non eserciterai mai autorità e dominio sulla vita finché non eserciterai autorità e dominio su ciò che non sei.

La maggior parte delle persone attraversa la vita vivendo la menzogna che è stata raccontata su di loro. E siamo incoraggiati dal rinnovamento della tua mente, sia che non sia conforme a questo mondo, sia che si trasformi.

Lavora costantemente per rinnovare la tua mente, per espandere la tua visione di te stesso, per mantenere una visione di te stesso, vivendo nel futuro vivendo una vita di contributo.

Ti darò tutto ciò che i tuoi occhi possono vedere, è lui più grande di lui che è nel mondo. C’è qualcosa in te che è più grande delle tue circostanze. C’è qualcosa in te che è più grande delle avversità che stai affrontando. La vita è proprio come ha detto Forrest Gump, Una scatola di cioccolatini – non sai mai cosa otterrai. E nella vita o siamo in un problema, ne siamo appena usciti o ci siamo diretti verso uno.

Hai grandezza in te. Questa è la mia storia e ci tengo.

6. Credi in te stesso

Sono curioso, quando hai iniziato a credere in te stesso?
Mia madre lavorava per una famiglia molto ricca, lavorava per famiglie benestanti a Miami Beach. E ricordo la signora Siderski, cucinava per queste famiglie e mangiavamo gli avanzi di cibo delle famiglie per le quali cucinava.
Ha tenuto i loro figli e mi ha consegnato i vestiti dei bambini per cui lavorava.
E quando ho avuto l’incarico di pulire l’ufficio del signor Siderski e di lucidargli le scarpe, stava ascoltando varie registrazioni motivazionali… Questa è una bobina dopo l’altra. Questo è prima di 8 tracce e prima delle cassette. E quelle parole, non avevo idea mentre gli stavo lucidando le scarpe, ascoltando persone come Jim Rohn:

Quando arriva la fine, lascia che ti trovi A CONQUISTARE una nuova montagna,
non scivolare giù da una vecchia.

e persone come Zig Ziglar:

Se dai a un numero sufficiente di persone ciò che vogliono, ti daranno ciò che desideri.

Ascoltando alcune delle parole di Winston Churchill:
“La verità è incontrovertibile. La malizia può attaccarlo. L’ignoranza può deriderlo, ma alla fine è così “.

Quindi non avevo idea, mentre gli lucidavo le scarpe, ascoltando queste parole, che iniziava a ristrutturare la mia visione di me stesso e ho avuto un’interruzione quando ero all’undicesimo grado, perché ero in educazione speciale dalla quarta elementare tutto il modo per l’undicesimo grado. E ho incontrato un signore di nome Leroy Washington. L’ho elogiato l’anno scorso, lo chiamavano Il grande comunicatore. Ed ero nella sua classe ad aspettare un altro studente,
ha detto: Giovane, va alla lavagna e risolve il problema per me e io ho detto che non posso farlo, signore… e lui ha detto Perché no?
Sono qui solo per vedere qualcuno. Non sono uno dei tuoi studenti. Ha detto di andare al consiglio e di fare comunque quello che ho intenzione di darti indicazioni. E ho detto che non posso, signore. Gli altri studenti hanno iniziato a ridere, dicendo che è Lesley. Ha un fratello gemello, Wesley. Wesley è intelligente. È DT. Ha detto, che cosa è DT? È il gemello stupido. E ho detto di sì, signore. Ed è venuto da dietro la sua scrivania, mi ha guardato, ha detto Non dirlo mai più.

L’opinione di qualcuno su di te non deve diventare la tua realtà.

Il modo in cui le persone vivono le loro vite è il risultato della storia che credono di se stesse.

Sto addestrando le persone a entrare nella loro grandezza, per iniziare a sviluppare il coraggio di perseguire i sogni oltre le loro zone di comfort.

Perché per fare qualcosa che
non hai mai fatto,
devi diventare qualcuno che non sei mai stato.
Quando insegui la tua grandezza
non sai quali sono i tuoi limiti.
Quindi ti comporti come se non ne avessi.

Booker T Washington ha detto:

Giudicare una persona non in base a ciò che realizza, ma a ciò che ha dovuto superare per la sua realizzazione.

7. Non rifiutarti! Non scartarti.

Non ho fatto quello che sto facendo ora per 14 anni perché non credevo di essere etichettato come educabile ritardato mentale, fallendo in 5a elementare, rimandato al 4 ° grado e senza istruzione universitaria che posso competere con persone con dottorato di ricerca e MBA, quindi per 14 anni… molte persone dicono di non avere rimpianti, il più grande rimpianto che ho è che mi sono disapprovato per 14 anni e poi dicono che la coincidenza è il modo di Dio di rimanere anonimo:

Sono andato a un corso di formazione e un ragazzo stava parlando. E Mike Williams aveva già detto: Hey brownie, sai perché vai a vedere Zig Ziglar e il dottor Schuller e il dottor Norman Vincent Peale che hanno scritto The Power of Positive Thinking? L’ho detto perché mi piace il messaggio. Ha detto di no. Ha detto che ti piace aiutare le persone. È in te. Quindi continuava a ripetermelo. Ed ero a un evento e un ragazzo stava parlando e si è semplicemente fermato, come se fosse stato colpito da un incantesimo. Ha detto che c’è qualcuno qui che dovrebbe farlo. Ha detto che lo faccio perché guadagno un sacco di soldi. Amo fare soldi. Ha detto: – Ma tu, tu vuoi cambiare la vita e puoi fare soldi anche tu giovane, signorina. E lui ha detto Tu sai chi sei, e poi si è fermato di nuovo, ha detto

Il motivo per cui sto qui in piedi
con questo microfono
e tu sei seduto là fuori,
rappresento i pensieri
che hai rifiutato
per te stesso.

Mi ha colpito proprio in mezzo agli occhi. Ho cominciato a piangere. A quel tempo, questo è il 1980. Sono uscito, ho chiamato Mike Williams. Una telefonata era un centesimo allora. Ho detto Mike! Ha detto di sì. Ho detto che non mi sto rifiutando più! Mi senti? Ha detto Brownie, calmati. Ascoltami, amico! Non mi sto rifiutando più!

Chi sono veramente? Chi sono veramente? Il dottor Carter G. Woodson, che penso sia uno dei pensatori più profondi che io abbia mai letto, e ha detto: se potessi determinare cosa penserà un uomo non dovresti mai preoccuparti di quello che farebbe. Ha detto: Se puoi far sentire un uomo inferiore, non dovrai mai costringerlo a cercare uno status inferiore, perché lo cercherà lui stesso. E se riesci a far sentire un uomo giusto ed emarginato, non dovrai mai ordinargli di andare dalla porta sul retro, se ne andrà senza che gli venga detto. E se non ci sono porte, la sua stessa natura ne richiederà una.

E quindi dobbiamo iniziare a chiederci chi sono io?

Il MIT ha fatto uno studio, se ti dico: “Non puoi farlo”. qualcun altro deve venire a dire “Ce la puoi fare!” 17 volte per neutralizzare quella volta. Quindi la maggior parte di noi vive una menzogna. La maggior parte di noi, poiché viviamo in un mondo in cui ci viene detto di più sui nostri limiti
piuttosto che sul nostro potenziale, andiamo nelle nostre tombe senza sapere chi siamo veramente. Ecco perché dicono: “La maggior parte delle persone muore all’età di 25 anni, ma non vengono seppellite fino a 65 anni”.

Qual era la tua citazione preferita di Les Brown?

Guarda l’intervista completa qui: