Gli antichi filosofi emersi durante l’antichità classica erano alcuni dei migliori che il mondo abbia mai conosciuto.

Da Aristotele a Zenone, l’intelletto che trasudava durante questo periodo era così in anticipo sui tempi che le loro idee e principi hanno ancora un valore immenso fino ad oggi.

Se vuoi migliorare il tuo livello di pensiero, prendi nota delle 7 Regole di Saggezza:

1. Espandi i tuoi orizzonti

L’universo è molto più grande del cubicolo dell’ufficio.

Solo coloro che osano uscire dalle loro confortevoli case sapranno cosa c’è oltre l’orizzonte.

Cambiare l’ambiente circostante può cambiare il tuo modo di pensare.

Come diceva Seneca: “Guarda le stelle che illuminano il cielo: nessuno di loro rimane nello stesso posto”.

Se cerchi davvero una maggiore saggezza e crescita personale, devi andare oltre i tuoi confini locali, che si tratti di trasferirti o viaggiare.

Più vai avanti, più guadagnerai.

 

2. Fool’s Gold | 7 leggi della saggezza

I più sciocchi tra noi attribuiscono il loro valore alla loro ricchezza e non al loro valore.

Il denaro non può comprare la saggezza e l’avidità incontrollata distruggerà qualsiasi persona nel tempo.

Epicuro, lo ha riassunto in modo così semplice. “Se un po ‘non è abbastanza per te, allora niente lo è.”

Concentrati sulla costruzione del tuo intelletto e della tua virtù. Renditi conto che il denaro è solo uno strumento, non il tuo punteggio nella vita.

Le persone che si concentrano solo sul denaro lasciano che le loro altre facoltà si sgretolino e qualsiasi fondazione costruita sulla sabbia vedrà presto il mare.

 

3. Sappi cosa controlli

Marco Aurelio è stato a un certo punto l’uomo più potente della terra, nonostante il suo status ha notato;

“Hai potere sulla tua mente, non su eventi esterni. Renditi conto e troverai la forza. “

Nel mondo moderno l’ansia e lo stress sono diventati assassini silenziosi.

Se permetti a te stesso di essere sopraffatto da cose su cui non hai controllo, la tua vita finirà molto prima della tua morte.

Accetta ciò che non puoi controllare e concentra il tuo potere su ciò che puoi cambiare, se vuoi fare progressi reali.

 

4. La gentilezza conta | 7 leggi della saggezza

Solo le persone più forti e intelligenti hanno la capacità di essere gentili.

Catone il Giovane ha riassunto “Comincio a parlare solo quando sono certo che quello che dirò non è meglio che non venga detto”.

Ci vuole un profondo livello di comprensione per essere gentili con gli altri, e ci vuole ancora di più per essere gentili con coloro che non lo meritano.

Arrabbiarsi con qualcuno è facile, ma trattenere la rabbia è come bere del veleno e aspettarsi che l’altra persona muoia, a lungo andare ti farà solo del male.

Non solo la gentilezza è migliore per l’umanità, è un modo molto più saggio di affrontare le ostilità e la vita in generale, quindi ricorda sempre, la gentilezza conta.

 

5. Apprezzate la vera amicizia

L’amicizia è una delle cose più belle perché puoi sperimentarla solo se ti metti in gioco, ti apri e condividi le parti imbarazzanti della tua storia.

Cicerone ha spiegato questa equazione emotiva dicendo; “L’amicizia migliora la felicità e riduce l’infelicità, raddoppiando le nostre gioie e dividendo il nostro dolore”.

La definizione di amicizia è uno stato di fiducia reciproca.

Quindi elimina i falsi amici e concentrati sulle persone di cui ti puoi fidare se vuoi vivere la tua vita migliore.

 

6. Mente sana

Se vivi in ​​una città moderna, alcol e droghe non sono mai lontani.

La cosa spaventosa dell’alcol e delle droghe è che funzionano davvero, ti aiuteranno effettivamente a sfuggire al dolore, ma a sfuggire al dolore, non hanno mai reso nessuno più forte o più saggio.

Come spiegò Pitagora: “La forza della mente riposa nella sobrietà; per questo la tua ragione non viene offuscata dalla passione. “

La vera libertà si ottiene solo superando la lotta interiore, tutti abbiamo momenti difficili, alcuni più di altri, ma il superamento di questi momenti è dove si forma saggezza e forza.

 

7. Questa vita è tua

Nel momento in cui accetti che questa vita è una tua responsabilità, che nessuno viene a salvarti, che nessuna circostanza è responsabile di come pensi.

Inizierai ad affrontare la vita in modo diverso.

“La prima e più grande vittoria è conquistare te stesso; essere vinto da te stesso è di tutte le cose più vergognoso e vile “. – Platone

Le cose andranno male, ma incolpare gli altri o trovare scuse corromperà solo i tuoi processi mentali.

Puoi creare qualsiasi vita tu voglia quando scegli di accettare la responsabilità di crearla.

È ora di iniziare a lavorare sul tuo più grande capolavoro. La tua vita.