Qual è il problema con 5 anni, ti starai chiedendo. Perché questo termine?

5 anni sono considerati un tempo sufficiente per completare un obiettivo strategico e tuttavia non troppo lunghi per procrastinarlo. Non sei sicuro di quale sia il tuo obiettivo? Nessun problema. Il team di  Essay Tigers ha messo insieme questa fantastica infografica per spiegare come scrivere un piano quinquennale e conquistare i tuoi obiettivi.

Scopri come ti piacerebbe sentirti tra 5 anni. Vuoi diventare una persona più calma e consapevole? Più soddisfatto? O semplicemente felice? Scrivilo. Ora dipingi un tuo ritratto: come sarai tra 5 anni? Quale sarà la tua occupazione e dove partirai? Questi saranno i tuoi obiettivi.

Quindi hai completato il primo passaggio. Ora è il momento di iniziare a pianificare. Scrivere un piano quinquennale sembra un compito meticoloso e un po ‘spaventoso da cui non vuoi nemmeno iniziare. Questi primi pensieri passeranno non appena abbatterai il tuo obiettivo. Pensa solo a ciò che dovrai ottenere ogni mese e giorno e annotalo.

Ora determina le azioni per ogni giorno che ti avvicineranno al tuo obiettivo. E poi pensa ai risultati che vorresti ottenere. Devi essere in grado di misurarli per valutare le tue prestazioni in seguito. Le scadenze per ogni piccolo progetto devono essere realistiche.

Scrivere un piano è solo l’inizio della tua strada. Per seguirlo ci vuole determinazione, forte volontà e motivazione. Per mantenere questi tre obiettivi, pianifica pause frequenti e piccole ricompense per il completamento di ciascuna pietra miliare.

Quindi eccoti. Tutto quello che devi fare ora è iniziare  ad agire!

Come scrivere un piano quinquennale – Perfezione nella definizione degli obiettivi: