Come dare la priorità agli allenamenti quando la vita lavorativa diventa dura

Mantenere una routine di allenamento coerente ed efficace e spingersi oltre non è esattamente facile anche quando non hai la tua carriera o altri obblighi di cui preoccuparti, ma quando lo fai effettivamente è tutta un’altra storia. L’esercizio è qualcosa che richiede energia, motivazione e pianificazione, e se si lesina su uno di questi è molto facile distrarsi e rimanere indietro con i propri allenamenti.

Sono una mamma che lavora e lo sono da quando sono nati i miei figli, quindi so benissimo quanto possa essere difficile stare al passo con tutte le tue attività quotidiane, prendersi cura dei bambini, fare tutto in ufficio e poi trovo ancora il tempo per fare esercizio dopo tutto questo, ma ti assicuro che non è impossibile. E oggi voglio darvi alcuni semplici consigli di base su come ottenere proprio questo.

Rendi gli allenamenti più efficienti

Il problema principale che le persone con un lavoro a tempo pieno hanno quando si tratta di esercizio fisico è trovare il tempo per esercitarsi ogni giorno, o anche tre volte a settimana. Tuttavia, un modo semplice per rimediare a questo problema è semplicemente aumentare l’intensità dei tuoi allenamenti, in modo da poter bruciare più calorie e fare più progressi in tempi più brevi.

Ad esempio, l’allenamento a intervalli ad alta intensità è un ottimo modo per ottenere questo risultato; è uno stile di allenamento progettato per stancare il tuo corpo nel modo più efficiente possibile nel minor tempo possibile, e oltre a questo ha una serie di altri benefici: contribuisce a un forte sistema immunitario, nonché alla secrezione di anabolizzanti ormoni, che è ottimo per la crescita muscolare. L’HIIT ha un impatto anche sul tuo sistema nervoso, condizionandolo a gestire più stress in modo da poter sollevare più peso.

Attenersi a un programma

Quando sei limitato dal tempo, devi avere un piano ben strutturato su come usarlo in modo efficiente. Periodo. La realtà è che molte delle persone che affermano di non avere tempo per allenarsi in realtà hanno molto tempo libero – semplicemente non stanno cercando di utilizzarlo correttamente e di guadagnare tempo.

Ora, capisco che non è sempre facile creare un piano specifico perché le cose possono sempre venire al lavoro, ma se non hai alcun piano e lo fai man mano che procedi sarai molto meno preparato quando qualcosa accade Emergere. Avere tutto sulla carta rende tutto molto più semplice, quindi ti consiglio vivamente di farlo.

Scegli gli esercizi che ti piacciono

Come ho già detto, l’esercizio fisico non richiede solo il tuo tempo, ma richiede anche una grande quantità di motivazione ed energia, e quindi sarà molto più facile tenere il passo con una routine di allenamento coerente se comprende esercizi che ti piacciono davvero facendo.

Che si tratti di yoga, corsa, allenamento con i pesi, arti marziali o qualsiasi altra cosa, assicurati di essere personalmente impegnato e di preoccuparti di spingere i tuoi limiti e fare progressi, perché senza quel fattore motivazionale chiave sarà molto più difficile per te. fare così. Sul mio stesso esempio, posso dirti che disprezzo la corsa; è monotono, noioso e non abbastanza stimolante secondo la mia opinione personale, eppure quando ho iniziato ad allenarmi passavo 15 minuti prima di ogni allenamento sul tapis roulant, odiando ogni minuto ma convinto che avrei bisogno di correre se volevo perdere peso.

Poi un amico mi ha presentato HIIT e da allora non ho più calpestato un tapis roulant. Semplicemente non ne ho bisogno e non ho voglia di farlo, punto. Scegli le tue battaglie, assicurati di goderti i tuoi allenamenti e le cose diventeranno molto più facili.

Time For War – Discorso motivazionale in palestra e allenamento – GUARDA GRATIS:

Meno è meglio

Infine, vorrei solo dire che va perfettamente bene non avere tutto il tempo per il tuo allenamento come pianificato, ma quello che non dovresti fare è interrompere l’intero allenamento a causa di ciò. Entra comunque, fai esercizio per 20 minuti, anche 15 minuti, ma non interromperlo. La coerenza è l’aspetto più importante dell’avvio di una routine di esercizi efficiente e, se all’inizio non hai coerenza, è probabile che smetterai da qualche parte lungo la linea.