Come liberarsi dalla mentalità della vittima


Non sono quello che mi è successo – SONO ciò che SCEGLIERE di diventare – Carl Jung

Che cos’è la “mentalità da vittima”?

La mentalità della vittima è un tratto della personalità acquisito (appreso) in cui una persona tende a considerarsi vittima delle azioni negative degli altri ea comportarsi come se fosse il caso, anche in assenza di prove chiare. Dipende dai processi di pensiero abituali e dall’attribuzione.

Il termine è anche usato in riferimento alla tendenza a incolpare le proprie disgrazie sui misfatti di qualcun altro, che viene anche definita vittimismo. [1]

La mentalità della vittima viene appresa principalmente, ad esempio, dai membri della famiglia e dalle situazioni durante l’infanzia. Contrasta con i tratti psicologicamente meglio studiati del nevroticismo. Il nevroticismo può essere definito come instabilità emotiva generale o una tendenza generalmente aumentata a provare emozioni negative. Lo psicotismo è caratterizzato da ostilità e aggressività.

Ciò che la mentalità vittima, il nevroticismo e lo psicotismo hanno in comune è una frequenza relativamente alta di stati emotivi negativi come rabbia, tristezza e paura. Fonte: Wikipedia

In termini semplici, la mentalità della vittima è quando qualcuno cerca scuse, per definire dove si trova nella vita, usando eventi passati o disgrazie come motivo per cui non sono dove dovrebbero essere.

Due persone possono avere circostanze e sfide di vita identiche, una sceglie di vederla esattamente come quella, una sfida o un ostacolo temporaneo da superare, mentre l’altra la vede come una scusa continua e per tutta la vita sul perché non arriveranno mai dove vogliono essere nella vita.

Puoi immaginare quale persona in questo esempio vive una vita migliore e più felice e quale è destinata all’infelicità.
Guarda il video motivazionale “Take Responsibility For Your Life” di Fearless Motivation:

Scuse e risposte comuni:

“Ma questi eventi sono accaduti davvero a me, non posso semplicemente dimenticarli.”

Nessuno ha detto che queste cose non ti sono accadute, né devi dimenticarle. Il punto qui è che hai una scelta, o discutere dei tuoi limiti (i motivi per cui non puoi avere successo) o fare un piano per avere successo NONOSTANTE le sfide che sono entrate nella tua vita. Puoi scegliere di lasciare che le circostanze definiscano la tua vita, oppure puoi usarle come carburante e determinazione per avere successo nonostante loro.

“Le persone di successo se la passano facilmente, non conoscono la mia lotta / non conoscono la vera lotta.”

Non generalizziamo e incaselliamo ogni persona di successo. Se fai la tua ricerca, troverai la stragrande maggioranza delle persone di vero successo, che hanno iniziato con niente e hanno lottato per il successo!
Le persone di successo non cadono dal cielo e atterrano in un incantevole arcobaleno pieno di lingotti d’oro. Se chiedi al 99% delle persone di successo come hanno realizzato la loro vita da sogno, e posso assicurarti che la storia sarà la stessa:
hanno lavorato più duramente della maggioranza.
Continuarono quando la maggioranza si arrese.
Hanno sofferto per il fallimento, ma si sono assicurati che non fosse la fine, piuttosto una lezione appresa.
Hanno attraversato un inferno, ma si sono sempre concentrati sull’obiettivo finale.
Solo una piccolissima percentuale di esseri umani lo capisce. Pochissimi rispettano il successo e il loro duro lavoro, sacrificio e dedizione.
Purtroppo la maggior parte delle persone preferirebbe sostenere i propri limiti, piuttosto che SAPERE che non ci sono limitazioni.

“Ma non dovrei lasciare che quelli che mi hanno fatto un torto la facciano franca, vero?”

L’energia che usi pensando a tutti coloro che ti hanno fatto un torto, o tutto ciò che è andato storto nella tua vita, ti sta portando via l’energia che potresti usare per concentrarti su COME AVRAI successo, come migliorerai le cose. Lasciar andare non significa che sei un ostacolo, significa che il tuo successo futuro, la tua felicità futura, è più importante del tuo dolore passato.
La miglior vendetta sarà sempre un enorme successo! Aggrapparsi ai rancori, contro le persone e il mondo, non è inibirli, è solo inibire te! Non lasciare che il dolore passato crei una vita di dolore. Usalo come carburante per guidarti ovunque devi andare, come motivazione per assicurarti che non accadrà mai più, come lezione imparata.

citazioni di mentalità da vittima

Come evitare la trappola della mentalità della vittima:

1. Assumiti la responsabilità della tua vita.
2. Qualunque cosa accada, considerala una sfida, non usarla come scusa.
3. Se soffri di difficoltà, ricorda che fa solo parte della tua storia di successo.
4. Se qualcuno ti fa un torto, la migliore vendetta è il TUO successo. Affronta il problema se necessario, ma non dargli la tua energia. La tua energia è dedicata al tuo futuro, al tuo successo.
5. Lascia andare le cose su cui non hai controllo, tutto il resto è follia. Se porta energia negativa alla tua vita e non c’è niente che l’energia negativa possa fare per migliorare il tuo futuro, lasciala cadere come una patata bollente e vai avanti con la tua vita.
6. Stabilisci degli obiettivi e concentrati su di essi ogni giorno finché non li raggiungi!

Condividi i tuoi pensieri di seguito e condividi con un amico che potrebbe aver bisogno di leggerlo oggi!