Ciò su cui ti concentri diventerà: potente discorso di Tom Bilyeu

Come ha detto JBS Haldane:

“Il mondo perirà non per mancanza di meraviglie,  ma per mancanza di meraviglia.”

Tutto intorno a te è incredibile, se sei disposto a vederlo in quel modo.

Tutto ciò che ti circonda può essere dato per scontato se questa è la tua prospettiva.

Ma si tratta davvero della cornice che scegli di mettere intorno alle cose.

Voglio dire, essere semplicemente vivi è già folle. Le probabilità sono così contro di te. Non solo essere umano, ma essere umano in questo momento.

Questo momento nel tempo, in cui le scoperte tecnologiche stanno avvenendo a una velocità senza precedenti. Dove le scoperte nella scienza medica stanno avvenendo a un ritmo senza precedenti. Dove la nostra capacità di entrare in contatto con le persone, di entrare in empatia con le persone in tutto il mondo… Tutti i cambiamenti che sono avvenuti nella tecnologia, nelle telecomunicazioni, nella connettività, nella salute… in tutto.

Stiamo vivendo nel periodo più miracoloso di sempre. Ma devi guardarla in questo modo.

E come disse Joseph Campbell:

“La vita è un’opera meravigliosa,  meravigliosa. Tranne che fa male. “

Quindi la domanda è: la vedi come la bellissima opera? O presti solo attenzione al dolore? E alla fine della giornata otterrai ciò su cui ti concentri.

Sono entrambi veri. Questo è sia il momento più sorprendente che sia mai accaduto nella storia registrata… Eppure stanno accadendo anche cose reali che sono terrificanti.

Ma dove metti la tua energia, dove metti la tua attenzione, dove metti la tua attenzione, determinerà ciò che vedi, e questa è la cosa più affascinante e più importante che devi capire sul modo in cui funziona la tua mente:

Ottieni ciò su cui ti concentri!

Se ti concentri sulle cose che sono cattive, diventeranno reali.

Diventeranno esagerati. Inizieranno a monopolizzare i tuoi pensieri, li vedrai ovunque.

Si chiama Reticular Activating System.

La tua mente è letteralmente progettata per prestare attenzione alle cose che noti. Una volta che noti una certa macchina, la vedi ovunque. Una volta che noti un certo cane, lo vedi ovunque. Una volta che senti un certo nome per la prima volta, all’improvviso ti rendi conto che quel nome è stato tutto intorno a te per tutto questo tempo, ma ora che ti stai concentrando su di esso, ora che lo stai cercando è ovunque.

Quindi qualunque cosa tu cerchi, sarà ovunque. Se cerchi il negativo, sarà lì. Ma se cerchi il positivo, ti travolgerà.

E come disse Joseph Campbell:

“La gente dice  che quello che stiamo cercando è un significato per la vita,  ma non credo che quello che stiamo veramente cercando. Penso che quello che stiamo cercando  sia l’esperienza  di essere veramente vivi “.

E questo è tutto. Questo è il succo. Capire quella cosa che ti fa venire vivo.

Non sta tenendo il passo con i Jones. Non è quanto vieni pagato. Non è altro che per te. Qualcosa di molto specifico. Sarà diverso per tutti, ma per te. Trova quella cosa che ti fa venire vivo. Concentrati su di esso. Pensaci. Metti lì il tuo tempo e la tua attenzione. Allontanati dal vedere il dolore nell’opera e invece vedere la meraviglia in tutto ciò

Vedere la gloria che è proprio tutto ciò che ti circonda, le opportunità, il fatto che sei vivo…

Una volta che puoi vedere quelle cose basilari che dai per scontate, che puoi inspirare dal naso ed espirare dalla bocca, tutta quella roba… una volta che inizi a vedere quanto sia veramente miracoloso, una volta che inizi a vedere come noi ‘ sei connesso tra loro, una volta che hai capito che il nome del gioco non è ricchezza, non è fama, non è ambizione o successo.

È neurochimica. Si sente in un certo modo. È trovare appagamento nella tua vita.

Quando te ne renderai conto, capirai che questo è un gioco di attenzioni. E controlli completamente ciò su cui ti concentri.

Quindi scegli molto saggiamente i miei amici, perché la tua vita diventerà letteralmente la somma delle cose che guardi.