5 modi in cui il fitness influisce positivamente sulla salute mentale

La forma fisica è essenziale per uno stile di vita sano. L’esercizio fisico aiuta la crescita muscolare, il cuore e manterrà i livelli di grasso entro un parametro sano. Ma non molte persone sanno che la forma fisica ha grandi impatti positivi sulla propria salute mentale. L’esercizio fisico può fare cose incredibili per migliorare vari aspetti della propria salute cognitiva, comportamentale ed emotiva. Ecco cinque modi in cui il fitness influisce positivamente sulla salute mentale.

Fatica

Lo stress può derivare da molte variabili. Il lavoro, le insicurezze finanziarie, i problemi di relazioni interpersonali o altri aspetti della propria vita possono far sentire una persona molto stressata. Lo stress può causare molte reazioni fisiche. I muscoli possono diventare piuttosto tesi causando dolore in varie aree come il collo, la spalla o anche il viso. Il cattivo stress può anche causare mal di testa e portare a problemi al sistema digestivo.

Cosa può fare l’esercizio? Quando ci si allena, il cervello rilascia numerose sostanze chimiche chiamate endorfine. Le endorfine rilasseranno effettivamente quei muscoli tesi e alleggeriranno gli aspetti del sistema digestivo. Una volta che i sistemi muscolare e digestivo di una persona si sentono più rilassati, una persona può sentirsi fisicamente meglio. Quel miglioramento fisico può far circolare il feedback e migliorare la salute emotiva dell’individuo.

Ansia

L’ansia è un altro stato mentale complesso. Con l’ansia, l’intensa sensazione di disagio può impedire a una persona di godersi le attività quotidiane. Rilassarsi può essere un buon modo per calmare i propri problemi di ansia, ma l’esercizio ha un modo incredibile per alleviare quei sintomi di ansia. L’esercizio ha un modo per aiutare una persona a meditare concentrando i propri compiti sull’esercizio stesso. Insieme al rilascio di endorfine e al corretto flusso di ossigeno e sangue in tutto il corpo, l’esercizio fisico aiuta a portare il corpo verso uno stato più consapevole. Questo stato di consapevolezza riduce l’ansia e può aiutare a mettere la persona a proprio agio.

Controllo della dipendenza

La dipendenza è una malattia potente. Che si tratti di droghe o alcol, la propria salute mentale è fortemente influenzata da queste dipendenze. Quando si esercita, viene rilasciata la dopamina chimica. La dopamina è una sostanza chimica “ricompensa”. Questa sostanza chimica fa sentire bene una persona. Questa è la stessa sostanza chimica rilasciata da varie sostanze che possono anche causare dipendenze. Dopo un buon allenamento, il corpo rilascia dopamina per far sentire bene la persona. In un certo senso, l’esercizio diventa una via di fuga terapeutica per i tossicodipendenti poiché la dopamina proviene dall’esercizio e non da sostanze che creano dipendenza.

Aumentare la produttività

La produttività è una necessità nell’ambiente frenetico di oggi. Tuttavia, molte persone non hanno produttività per numerosi motivi. Tuttavia, se una persona si esercita regolarmente, i risultati potrebbero essere un aumento della produttività. Questo grazie al generale aumento di energia a lungo termine grazie all’esercizio. La persona può anche dormire meglio grazie all’esercizio fisico regolare, che la aiuterà a lavorare di più nel corso della giornata. Tutto ciò mantiene la mente acuta e pronta ad affrontare i compiti della giornata.

Cognizione

La cognizione è essenzialmente la capacità di una persona di ottenere e conservare le informazioni. Quando una persona è giovane, le capacità cognitive sono forti. Ma, quando una persona invecchia, le cellule cerebrali iniziano a deteriorarsi, causando una diminuzione del livello di cognizione. Ciò è particolarmente vero nella regione dell’ippocampo del cervello. Cosa può fare l’esercizio? L’esercizio rilascia una tonnellata di sostanze chimiche che aiutano le cellule cerebrali a rimanere forti. Infatti, le nuove cellule cerebrali vengono spesso prodotte dall’esercizio grazie alla produzione della proteina cerebrale BDNF. Sebbene l’esercizio non possa mai fermare il deterioramento già in atto nel cervello, come durante l’Alzheimer, l’esercizio può aiutare a ridurre al minimo il deterioramento delle cellule cerebrali per tutta la vita e persino aumentare la resistenza mentale.

Dai un’occhiata a questa infografica di Fitness19 per ulteriori informazioni sulla relazione tra fitness e salute mentale.