Mantenere realistici i tuoi obiettivi di fitness: una guida onesta ai risultati

Vivere in una società che promuove programmi per rimettersi in forma, diete alla moda, farmaci miracolosi, impacchi, app per il fitness e tecnologia come il percorso di minor resistenza per il raggiungimento degli obiettivi; è diventato sempre più difficile separare i fatti dalla finzione. Siamo circondati da campagne di aggiunta di milioni di dollari, slogan accattivanti, gergo scientifico fuorviante, integratori di placebo, servizi fotografici di Photoshop, palestre boutique, negozi di integratori e negozi di alimenti naturali troppo cari. Sebbene aumentare la consapevolezza su argomenti di salute e benessere sia importante e una buona cosa, la crescente popolarità e commerciabilità ne ha fatto una delle maggiori tendenze per i programmi per arricchirsi rapidamente. Nella nebbia di selezionare ciò che sappiamo per esperienza, ciò che abbiamo imparato in lezioni di educazione fisica e salute, ciò che sentiamo nelle palestre e ciò che leggiamo nelle riviste; quando si tratta di fitness, molti di noi hanno difficoltà a stabilire obiettivi raggiungibili e mantenerli realistici.

Uno dei più grandi malintesi quando si parla di fitness è che esiste un approccio “taglia unica” che funzionerà efficacemente per le esigenze e i desideri di tutti. Vedo regolarmente qualcuno che si allena in palestra, legge la sua rivista di fitness preferita, esercizio per esercizio, rappresentante per ripetizione che copia l’allenamento del loro modello di fitness preferito. Con un problema di Muscle & Fitness in una mano e una bottiglia shaker piena del loro integratore preferito #bodygoals nell’altra, iniziano ad allenarsi aspettandosi di raggiungere il loro corpo obiettivo entro il periodo di tempo prescritto di “4 settimane per essere strappati”. Sebbene alcune persone abbiano avuto successo con questo metodo, per la maggior parte delle persone questo approccio non lo mantiene realistico. Quando si tratta di fitness, dobbiamo prendere la maggior parte delle cose che ascoltiamo con le pinze;

1. La maggior parte di ciò che leggiamo è contenuto sponsorizzato e utilizzato come stratagemma per vendere prodotti,
2. La maggior parte di ciò che leggiamo non è la verità assoluta; gli atleti non possono e non vogliono dare piena rivelazione di tutto ciò che stanno usando e facendo,
3. La maggior parte di ciò che leggiamo è destinato a un pubblico target con esperienza al di là del pubblico in generale e quelli nella “fase principiante” dell’allenamento.

Non fraintendermi però, le riviste di fitness sono ottime per la motivazione e ho ricevuto molti buoni consigli e trucchi che applico ai miei allenamenti. Le riviste di fitness non sono il problema, è l’incapacità del pubblico in generale di guardare oltre le affermazioni sensazionali nelle pubblicità e utilizzare le informazioni in modo responsabile. Nel corso degli anni ho avuto molte conversazioni di allenamento con persone frustrate per la loro mancanza di progressi e per come “facevano tutto ciò che dovevano fare, ma non ha funzionato!” Questo è un perfetto esempio di quando dobbiamo essere onesti con noi stessi e mantenerlo realistico; non è sempre l’allenamento il problema, a volte è la nostra mancanza di pazienza. Mi sono imbattuto in molti cattivi consigli di fitness e nutrizione, ma allo stesso tempo molto di ciò che ho visto e sentito si basa su prove scientifiche e logica semplice. Se non sei un modello di fitness, probabilmente ci vorranno più di 4 settimane per essere strappato. Per citare Drake non andrai semplicemente “da 0 a 100, molto veloce”; la costanza nel tempo sia nell’allenamento che nella dieta renderà più facile (non facile) raggiungere i tuoi obiettivi in ​​un periodo di tempo più breve. Accedi realisticamente al tuo punto di partenza prima di nutrire le tue speranze e subire l’inevitabile delusione; forse per te invece di “4 settimane per essere strappato” è “12 settimane per essere strappato” o “16 settimane per essere strappato”.

Obiettivi di fitness realistici

Passaggi per mantenere realistici i tuoi obiettivi di fitness:

  1. Accedi ONESTAMENTE al tuo attuale livello di forma fisica e al tuo livello di impegno (ovvero quanto sei in forma e quanti giorni, ore e allenamenti puoi impegnarti costantemente a fare a settimana). Presta attenzione agli infortuni, ai problemi di salute, all’equilibrio tra lavoro e vita privata e a tutto ciò che potrebbe prevedibilmente interferire con la tua dedizione.
  2. Obiettivi REALISTICAMENTE fissati; una volta raggiunto il tuo attuale livello di forma fisica, sarai in grado di impostare obiettivi più realistici. Evita diete alla moda, affermazioni sensazionali, sotto allenamento e allenamento eccessivo; basta lavorare sodo ed essere coerenti. Non provare ad andare da “0 a 100, molto velocemente”
  3. SOGGIORNO PAZIENTE; se stai seguendo un programma di allenamento e nutrizione, rimani coerente e dagli la possibilità di funzionare. Spesso ci arrendiamo e ci sentiamo frustrati molto prima di aver dato al nostro corpo il tempo adeguato per rispondere ai cambiamenti.
  4. RIMANI IMPEGNATO; non per suonare un cliché, ma il fitness è uno stile di vita e ci vuole una vita di impegno per apportare costantemente miglioramenti. Non smettere mai di evolversi e incorporare nuovi approcci ed esercizi; scopri cosa funziona per TE, cosa non funziona per TE e attieniti a ciò che funziona meglio!
  5. RICORDATE SEMPRE; il fitness è personalizzato e unico, solo perché qualcosa funziona per qualcun altro non significa che funzionerà per te, o allo stesso modo. Ognuno ha diversi tipi di corpo, metabolismo, struttura ossea e abilità; quindi se decidi di seguire le orme di qualcun altro, scegli qualcuno con una struttura simile. L’esperienza è un buon insegnante, quindi non aver paura di provare cose nuove e sforzati onestamente. Le riviste di fitness possono essere ottime linee guida e darci grandi idee; non lasciarti coinvolgere da tutto il clamore e inizia a credere che tutti possano passare da Joe medio a un modello da copertina nel giro di poche settimane. Rimani motivato e mantieni il progresso!

Obiettivi di fitness realistici