La parola introverso ha molte connotazioni negative e spesso si pensa che una persona descritta come tale abbia qualcosa che non va.

Ma cosa succederebbe se ti dicessi che essere un introverso potrebbe essere una fonte di potere e comprensione?

Resta sintonizzato per i seguenti sei punti se vuoi scoprire quali incredibili vantaggi hanno gli introversi e come puoi imparare da loro per migliorare te stesso.

6 superpoteri che ogni introverso ha (e come puoi usarli anche tu) 

Numero uno: comprensione di sé

Non è un segreto che gli introversi tendono a passare attraverso un periodo molto più grande di comprensione di sé e persino di sofferenza mentre lottano per capire il loro posto nel mondo.

Ma ciò che non ti uccide ti rende più forte. È attraverso questa costante autoanalisi che gli introversi si interessano a modi in cui possono pensare in modo più efficace.

Cercano una comprensione più profonda di come funziona la loro mente. Perché pensano nel modo in cui pensano e come questo è correlato al mondo che li circonda.

Il potenziale umano è davvero illimitato e ogni sforzo per migliorare la propria cognizione è un grande investimento.

Nessun singolo essere umano è mai stato in grado di comprendere l’intero universo. Quindi dovremmo prendere atto della diligenza degli introversi.

Forse con una più profonda comprensione di noi stessi e degli altri il mondo potrebbe essere un posto migliore.

Numero due: scopo significativo

Quando prendono una decisione importante, gli introversi possono impiegare più tempo. Questo perché analizzano attentamente ogni risultato prima di prendere una decisione finale.

Anche se questo può sembrare una perdita di tempo, una volta presa una decisione finale, gli introversi tendono a mantenere quella scelta nel bene e nel male.

In questo modo una semplice filosofia può trasformarsi in uno scopo di vita.

Un individuo una volta insicuro può diventare una macchina inarrestabile che lavora verso la sua visione del futuro e il suo scopo nella vita.

Ciò consente agli introversi di attenersi ostinatamente a una convinzione, molto tempo dopo che gli altri hanno smesso. Creare risultati in aree che altri ritenevano impossibili.

Con questo livello di determinazione verso qualsiasi risultato, davvero tutto è possibile.

Albert Einstein Introvert Quote La monotonia e la solitudine di una vita tranquilla stimola la mente creativa.

Numero tre: forza creativa

Come disse Albert Einstein “La monotonia e la solitudine di una vita tranquilla stimola la mente creativa”.

Molti dei più grandi artisti della storia erano introversi. Alcuni erano persino così isolati che il loro splendore non fu mai completamente rivelato fino a molti anni dopo la loro morte.

Meno bisogno di interazione sociale e un modus operandi più introspettivo consente agli introversi di approfondire il processo creativo.

Se vuoi creare qualcosa di rivoluzionario, dimentica il mondo. Perditi nel processo senza distrazioni.

Qui è dove vengono fatti i miracoli.

Numero quattro: connessioni potenti

La fiducia di un introverso è difficile da ottenere. Non solo sono riservati in generale, ma preferiscono relazioni più significative rispetto a chiacchiere senza senso.

Gli introversi non hanno bisogno di chiacchiere quanto gli estroversi, il che significa che le connessioni che creano non sono costruite su banalità.

Si basano sulla fiducia, sulla comprensione reciproca e sulle convinzioni condivise, quindi i legami che creano sono molto più forti.

Gli introversi sanno che il tuo migliore amico non è quello con cui ti diverti di più.

È quello di cui ti puoi fidare con la tua vita.

Numero cinque: lavorare da solo

La risolutezza degli introversi li spinge ad affrontare sfide che gli altri normalmente non tenterebbero da soli.

Molti introversi hanno preso un singolo concetto o idea e l’hanno trasformata in un’impresa di enorme successo.

Ovviamente l’interazione umana è fondamentale, ma gli introversi tendono a parlare dopo che la loro idea è stata messa in moto. Mentre gli estroversi spesso cercano rassicurazioni dagli altri in anticipo, il che può ritardare o addirittura sospendere un’idea che altrimenti avrebbe avuto un incredibile successo.

Quindi, se hai un’idea in cui credi. Fidati del tuo istinto e inseguila. La maggior parte delle persone gioca sul sicuro, quindi più opinioni chiedi, più è probabile che tu sia convinto di ciò che stai tentando.

Numero sei: la vita semplice

Per gli introversi un grande libro, uno spazio tranquillo e una mancanza di interazioni sociali non necessarie è come vincere alla lotteria.

Prima mettiti a tuo agio nella tua pelle, se vuoi avere un’esistenza felice. Scopri cosa ti aiuta a essere più produttivo e cosa no. Come molto spesso la risposta è più complicata di quanto originariamente ipotizzato.

Non esiste una formula perfetta, sta a te capire cosa sai fare bene e come puoi usarlo per contribuire alla società, sia per cambiare il mondo in meglio che per fare soldi.

Qualunque cosa tu voglia in questo mondo, è tutto nella tua testa 🧠