Di recente, un mentore mi ha fatto scrivere il mio necrologio. Anche se suona morboso, ora mi rendo conto della quantità folle di valore nell’esercizio. Ho pensato a tutte le cose che volevo fare, a tutti i luoghi che volevo viaggiare ea tutti i ricordi che volevo creare.

Mi ha dato una prospettiva completamente nuova sulla vita. Mi ha fatto capire che la vita è fragile e che alcune decisioni possono giocare un ruolo enorme nel tuo futuro. Al momento dell’esercizio, stavo anche leggendo il libro “I 5 rimpianti dei morenti”.

Il libro parla di Bronnie Ware, che ha trascorso la sua carriera come infermiera in cure palliative, lavorando esclusivamente con persone che erano da 3 a 12 mesi dalla morte.

Rendendosi conto di trovarsi in una posizione unica, prese l’abitudine di chiedere loro i loro più grandi rimpianti man mano che si avvicinavano al trapasso. Dopo un po ‘, si rese conto che avevano tutti una serie comune di rimpianti.

Ogni volta, si sentiva come se stesse ascoltando gli stessi rimpianti ancora e ancora. Ti consiglio di imparare da questi cinque rimpianti in modo da evitare lo stesso destino e creare una vita epica.

I 5 principali rimpianti dei morenti

Non restare in contatto con gli amici

Quando ti ritrovi coinvolto nella tua routine settimanale, è così facile rimanere intrappolati nel traffico, nella tua famiglia o nel tuo lavoro. La monotonia della vita può rendere così facile perdere i contatti con vecchi amici e persone che prima significavano molto per te. Sebbene non intenzionale, succede a quasi tutti.

Ciò che lo rende molto sfortunato è che passare del tempo con gli amici è un ottimo modo per rompere la routine e divertirsi. A volte quella pausa dalla tua vita normale è la scintilla per andare avanti o per ottenere la motivazione su una nuova idea.

Gli amici intimi ti portano energia, prospettive uniche e possono fungere da batteria per dare alla tua vita il calcio di cui ha bisogno. Inoltre, porta anche un senso di appartenenza che nient’altro può sostituire.

Come evitare questo rimpianto

Il modo più semplice per evitare questo rimpianto è essere intenzionali con le tue relazioni. Non lasciare che la posizione o il tempo ostacolino le persone che contano. Ogni settimana, cerca di prendere un caffè o cenare fuori con qualcuno che non vedi spesso.

Oppure, spara un’e-mail o un messaggio di Facebook se non vivono vicino. E se hai voglia di ancora più comunicazione, prendi il telefono e parla o FaceTime. Con tutta la tecnologia, non è mai stato così facile rimanere in contatto.

Non lasciarti essere felice

Lascia che ti chieda… sei felice della tua vita? Non ti sto chiedendo se è perfetto (perché perfetto non esiste) ma sei felice?

Le persone sono così prese dal successo e dal denaro che la felicità a volte esce dalla finestra. Quando la tua vita sta per finire, sono sicuro che tutti i tuoi momenti difficili cadono e ti concentri sui bei momenti.

Trova 3-5 cose che puoi fare nella tua vita che genereranno felicità immediata per evitare questo rimpianto. Potrebbe essere una corsa nel parco, portare a spasso il cane, praticare il tuo sport preferito o preparare un pasto cucinato in casa con la tua dolce metà.

Trova le piccole cose che ti rendono felice, non aspettare quelle grandi o potrebbero non venire mai. Concediti la felicità oggi!

Come evitare questo rimpianto

Fai ogni giorno qualcosa che ti renda felice. Anche se è qualcosa di piccolo come cantare a squarciagola in macchina, andare al tuo ristorante preferito o fare una nuova passeggiata con il tuo cane. Le piccole cose spesso ti danno la massima felicità.

Lavorare troppe ore

Sono sicuro che quasi tutti possono riguardare questo rimpianto. Lavorare sodo è un ottimo modo per avere un impatto sul mondo, ma spesso le persone lo portano all’estremo. Spesso, questo può danneggiare la tua salute, le tue relazioni e la qualità della vita.

Così tante relazioni e amicizie diminuiscono a causa del lavoro in eccesso. Anche se è importante dedicare ore e cercare di avere un impatto sul mondo, non lasciare che ti consumi il punto in cui nessuno vuole essere intorno a te.

Non essere così ossessionato dai soldi da dimenticare le persone e i momenti che significano di più per te.

La chiave è trovare una sorta di equilibrio tra fare ciò che ami e stare con le persone che ami. Altrimenti, un giorno guarderai indietro e vorresti esserti concentrato di più su quest’ultimo. Ricorda, non puoi portare i soldi con te quando vai.

Come evitare questo rimpianto

Controlla le tue ore in modo da non iniziare a vivere in ufficio. Non indossare la settimana lavorativa e di 80 ore come distintivo d’onore. Crea sistemi o chiedi aiuto alle persone per svolgere più lavoro in meno tempo.

Non esprimere i tuoi veri sentimenti

Gli uomini avevano il problema più grande con questo rimpianto poiché agli uomini di quell’epoca veniva insegnato a non mostrare emozioni e sentimenti quasi quanto oggi. Ma trattenere le tue emozioni internamente ti sta divorando.

Se senti qualcosa, comunicalo alle persone che hanno bisogno di ascoltarlo. L’ultima cosa che vuoi è finire per non superare ciò che intendevi dire a qualcuno così vicino a te.

Come evitare questo rimpianto

Prendi l’abitudine di comunicare, anche le cose difficili da ascoltare. Più è aperto e trasparente, più sarà facile. Anche se non sarà sempre facile, ne varrà la pena!

5 scelte di cui rimpiangerai per sempre (non fare questi errori) Tupac amur shaker quote la morte non è il più grande perduto vero vero onesto

Non vivere una vita fedele a te stesso

Così tante persone finiscono per vivere una vita che non è fedele a se stesse. Di solito, si basa sulla versione di qualcun altro come un coniuge o un genitore. Ma questo è uno dei rimpianti più facili da evitare.

Concentrati sul vivere una vita che sia fedele a te stesso. Chi se ne frega di quello che pensano gli altri, non importa davvero.

Come evitare questo rimpianto

Ascolta la tua voce interiore. Non seguire gli altri, diventa il leader della tua vita! Controlla costantemente te stesso per assicurarti di essere orgoglioso della vita che stai vivendo.

Ti consiglio di capire cosa vuoi nella vita e di allineare le tue attività attorno ad esso. La vita è troppo breve per cercare di impressionare gli altri.

Ricorda questi cinque rimpianti dei morenti in modo da poterti concentrare su ciò che conta nella tua vita. Agisci ogni giorno e ogni settimana per assicurarti di vivere una vita che ti ha reso felice e orgoglioso di vivere.