16 Citazioni di Chester Bennington: lavorare attraverso il dolore sulla depressione con il potere della musica

Giovedì si è scatenato l’inferno quando sono uscite le notizie sul suicidio di Chester Bennington. Su Twitter, le persone hanno espresso le loro più sentite condoglianze e si sono prese un momento per ricordare la sua eredità.

Molti artisti dell’industria musicale e cinematografica hanno riflettuto sul loro legame con la rockstar e hanno inviato amore e forza a sua moglie e sei figli.

Diversi fan si sono rivolti a YouTube e Twitter per rivelare come una parte di loro fosse morta con la morte del cantante. Dopotutto, mentre i media mainstream erano impegnati a fare musica sulla vita appariscente, è stato Bennington a riconoscere il lato oscuro – anche se più reale – della vita.

La musica dei Linkin Park scorre nelle vene di persone che si ritrovano confuse, perse, “insensibili” o distrutte ad un certo punto della loro vita. E la voce di Bennington convalidò le loro emozioni nella notte oscura dell’anima.

Ma non sarà mai più lo stesso. Tuttavia, la sua musica ci ricorderà il suo incredibile contributo alle nostre vite.

Quindi oggi vogliamo onorare il grande cantante ricordando le sue citazioni più memorabili:

1. Stai costantemente cercando di metterti alla prova, anche dopo averlo fatto.

2. Ci piacerebbe pensare che la nostra musica sarà sempre più grande di qualsiasi nostra personalità individuale.

3. Stiamo girando per il titolo della band che lavora più duramente in America. – Chester Bennington

4. Quando scrivo, penso costantemente a me stesso, perché è l’unica esperienza a cui devo attingere. E non vedo un riflesso esatto di me stesso in ogni volto del pubblico, ma so che le mie canzoni hanno validità per loro, ed è per questo che i fan sono lì.

5. Sono stato in grado di attingere a tutte le cose negative che mi possono accadere nel corso della mia vita, intorpidendomi al dolore per così dire e potendo sfogarlo attraverso la mia musica.

6. Non mi piace trattenermi perché è così che ti fai male. – Chester Bennington

7. Bene, abbiamo promesso ai nostri fan che avremmo pubblicato i dischi più velocemente, ed è quello che stiamo facendo. Abbiamo escogitato un modo per condensare il nostro ciclo, per così dire,… continuando a scrivere, cercando di far girare la palla creativa il più spesso possibile.

8. Non bevo. Scelgo di essere sobrio adesso. Ho bevuto negli ultimi sei anni, ma non voglio più essere quella persona.

9. Non puoi avere paura delle persone disposte a farti del male, perché se temi la vita, non vivrai mai.

10. Sono forte all’esterno, non fino in fondo. Non sono mai stato perfetto, ma nemmeno tu. – Chester Bennington

11. È la band che conta davvero e non il nostro ego. Gli ego probabilmente hanno distrutto più band di qualsiasi altra cosa, e questo è qualcosa che vogliamo evitare a tutti i costi. 

12. Quando la vita ci rende ciechi, l’amore ci mantiene gentili.

13. I tatuaggi emanano dolore e piacere allo stesso tempo. – Chester Bennington

14. Alcuni bambini sono così depressi a casa e per il modo in cui le persone li trattano a scuola che si tagliano da soli. Succede in tutto il mondo: ragazzi che non vogliono uccidersi, ma nessuno capisce quanto fanno male, quindi si tagliano con lame di rasoio.

15. Ho sempre voluto essere una rock star. Quello era il mio sogno d’infanzia. Questo è quello che ho detto a tutti che sarei diventato una volta cresciuto.

16. Qual è la cosa peggiore che ho rubato? Probabilmente piccoli pezzi della vita di altre persone. Dove ho sprecato il loro tempo o li ho feriti in qualche modo. Questa è la cosa peggiore che puoi rubare, il tempo di altre persone. Non puoi riaverlo indietro.