Cambiare le percezioni sulle forme del corpo sano

Hai una forma del corpo sana? Per molte persone, la risposta è definita esclusivamente da quanto pesano o se hanno una figura a clessidra perfetta. Molte persone concentrano la loro attenzione su misure come il torace, la vita e le dimensioni dei fianchi, oppure salgono su una scala per calcolare i libbre. Purtroppo, molte persone giudicano la propria salute e quella degli altri, e talvolta il valore personale, in base a questi numeri.

Scendi dalla bilancia e allontanati dal metro

La verità è che esiste una vasta gamma di forme e dimensioni del corpo sano. Piuttosto che definire una buona salute fisica in base alla forma e alle dimensioni, un approccio più accurato per determinare una buona salute è attraverso misurazioni della pressione sanguigna, dei livelli di colesterolo, della salute emotiva e del benessere generale. È facile presumere che una persona con più grasso addominale sia meno sana di una persona snella. Tuttavia, ci sono molti, molti fattori che determinano la salute. Ad esempio, una persona con una corporatura snella può sembrare magra ma avere una percentuale di grasso corporeo maggiore rispetto a un’altra persona con un tipo di corpo diverso.

Percezioni sui corpi pesanti

Nella società moderna, c’è un’idea pervasiva che un peso extra significhi cattiva salute. Si ipotizzano le abitudini alimentari, l’autocontrollo, l’autostima e i livelli di attività di una persona. Troppo spesso, quando un individuo porta un peso extra, altri presumono che l’individuo non possa o non possa godere di molte attività fisiche. Questo è uno stereotipo che è stato smentito da atleti, come Myrna Valerio, una maratona e ultramaratona riconosciuta per il suo successo.
È importante ricordare che i tipi e le forme del corpo sono spesso fortemente influenzati dalla genetica. La tua storia genetica familiare determina la tua struttura ossea, dove porti grasso extra, la tua corporatura e la velocità del tuo metabolismo. La chiave per identificare i corpi sani sta nell’identificare le abitudini dell’individuo, non nel prendere le loro misure.

Perché è importante cambiare le percezioni

Perché è importante cambiare le idee della società sull’eccesso di peso e sui tipi di corporatura pesante? La tua percezione di te stesso ha un impatto sulla tua capacità di godere di uno stile di vita sano. Quando un individuo crede di essere in sovrappeso, può avere l’intenzione di perdere peso, ma gli studi hanno scoperto che ciò non ispira cambiamenti effettivi nella dieta e nell’esercizio fisico. Al contrario, quando gli adolescenti credono di essere in sovrappeso, è più probabile che cadano in abitudini malsane e talvolta pericolose.

Fattori che influenzano la percezione dell’immagine corporea

Il mazzo è impilato contro donne, uomini, adolescenti e bambini che credono di essere in sovrappeso. Ogni giorno vengono bombardati da messaggi su forme e dimensioni del corpo ideali. Gli annunci in televisione, nelle riviste e su Internet ostentano corpi magri, muscoli chiaramente definiti, vita stretta e pelle fotoritoccata. Adulti, adolescenti e bambini affrontano le critiche dei coetanei e sentono la pressione di imitare le tendenze attuali, che siano sani o meno. I messaggi delle aziende che vendono programmi dietetici e attrezzature per esercizi spesso si aggiungono agli stereotipi esistenti.

La negatività non porta a cambiamenti positivi

Ciascuno di questi messaggi dice all’individuo che si sente in sovrappeso o sottopeso che in qualche modo è inferiore alle persone in quelle immagini visive. Ricorda che una percezione negativa del tuo corpo non porta a cambiamenti positivi.

Riconosci la bellezza del tuo corpo

Su womenshealth.gov, un’immagine del corpo sana è definita come sentimenti positivi sulla tua particolare forma del corpo. Le donne e le ragazze con un’immagine corporea positiva tendono a godere di una migliore salute fisica e mentale, anche se sono in sovrappeso o sottopeso. Al contrario, coloro che hanno sentimenti negativi sul proprio corpo sono maggiormente a rischio di disturbi alimentari e altre condizioni di salute mentale. Questa immagine corporea negativa può impedire a uomini, donne e bambini di uscire socialmente, fare esercizio o fare scelte alimentari sane.

Sviluppare un’immagine corporea positiva

Uno dei modi migliori per migliorare la percezione del proprio corpo è concentrarsi sul pensiero positivo piuttosto che sul pensiero negativo. La National Eating Disorders Association consiglia diversi suggerimenti per migliorare il modo in cui pensi e ti senti riguardo al tuo corpo. Ad esempio, prenditi del tempo per apprezzare veramente le cose che il tuo corpo può fare, come respirare, ridere e camminare. Circondati di altri che hanno una visione della vita sana e positiva. Elimina i social media negativi e tutti i messaggi che limitano la tua definizione di come appare un corpo sano.

Il prossimo passo è concentrarti sulle cose che puoi controllare nella tua vita. Dopo aver accettato la forma e le dimensioni del tuo corpo, celebra le tue qualità uniche e comprendi che puoi goderti una vita sana e appagante sia che tu sia una taglia 2 o una taglia 32. Impara come prendere decisioni alimentari sane e trova modi per incorporare esercizio e attività fisica nelle tue giornate. Identifica e cerca nuovi modelli di ruolo, come Christa Singleton, uno di un gruppo di Plus-Size Climbers che hanno scalato il Monte. Kilimanjaro nel 2016. Rifiutandosi di lasciare che la sua taglia la definisca, Singleton sta sfondando i concetti di taglia e salute.

Sottoponiti a cure per i disturbi alimentari

Se hai sperimentato o stai vivendo disturbi alimentari, cerca un trattamento durante questo processo. Ancora una volta, ci sono molte convinzioni negative che potrebbero trattenerti quando viene fuori l’argomento dei disturbi alimentari. Amelia Boone, un’atleta d’élite, lo sa fin troppo bene. Storie come Amelia Boone e il suo trattamento per i disturbi alimentari non sono rare tra gli atleti, ma queste storie non sono spesso condivise con il pubblico. Supera le idee sbagliate e cerca un trattamento appropriato.

Riconosci le cose che PUOI cambiare

Se stai lottando con un’immagine negativa di te stesso o con il desiderio di migliorare la tua vita. Potresti iniziare modificando le tue idee e discussioni sulla forma e le dimensioni del corpo “ideali”. Ricorda che la tua forza sta nel conquistare le cose che puoi controllare senza soccombere alle idee popolari sulla forma del corpo o disperarti a causa di fattori genetici che non puoi cambiare.