5 motivi per cui non sei dove vorresti essere nella vita e come risolverlo!

All’inizio del nostro viaggio verso il successo partiamo tutti molto entusiasti e motivati. Non ci importa la quantità di ore e i sacrifici per un domani migliore. Passo dopo passo stai raggiungendo i tuoi obiettivi, niente di enorme però, ma comunque, ti fa ‘affamato’ di più ed entusiasta di ciò di cui sei capace di più. Quindi continui a spingere e spingere per di più. Tuttavia, dopo un certo periodo di tempo, i risultati dei sotto-obiettivi non ti daranno più lo stesso livello di soddisfazione di prima. Vuoi disperatamente ottenere qualcosa di importante, ma ti sembra di essere bloccato in una strada senza uscita con gli stessi risultati minori più e più volte e inizi a chiederti: quanto tempo ci vorrà? Ed è proprio in questo momento, per rivalutare il tuo viaggio fino ad ora e per scoprire perché non sei dove vorresti essere.


Ecco i 5 motivi che ti trattengono da dove vorresti essere nella vita:

1. La tua produttività fa schifo

La produttività è spesso confusa con il duro lavoro. Sì, dovresti lavorare sodo su ciò che stai cercando di realizzare. Tuttavia, lavorare sodo ed essere produttivi allo stesso tempo è una storia completamente diversa. Non importa quante ore dedichi, fintanto che non lavori in modo produttivo e fai le cose, stai sprecando il tuo tempo. Ad esempio, se stai impiegando 3 ore del tuo tempo prezioso per fare qualcosa che avrebbe potuto essere fatto in 1 ora, hai perso 2 ore. L’unica cosa che stai facendo è ritardare il processo per ottenere grandi risultati che desideri così disperatamente ottenere.
Consigliato per aumentare la produttività e creare la vita dei tuoi sogni: la settimana lavorativa di 4 ore di Tim Ferriss

2. Stai pensando troppo

Pensare troppo alle situazioni è qualcosa che può davvero intralciare il tuo viaggio verso il successo. Può trasformare una persona proattiva in una persona passiva, senza che la persona lo sappia. Può creare problemi inutili e rallenta il processo del tuo pensiero creativo. Ecco perché devi capire che le cose non devono sempre andare “perfette” o come vuoi che siano. A volte “lasciarsi andare” è effettivamente una buona cosa. Non puoi sempre controllare la situazione. Tuttavia, puoi sempre controllare la tua risposta. Prima inizi a rendertene conto, più velocemente raggiungi i tuoi obiettivi. Quindi potrebbe essere la tua mentalità a trattenerti da quei grandi risultati.
Consigliato per aumentare la consapevolezza e la felicità del momento presente NOW: The Power Of Now di Eckhart Tolle

3. Troppo attaccata alla visione

Le persone ti dicono sempre di avere una visione per la tua vita. Cosa vuoi ottenere nella vita? Quando hai una visione di ciò che vuoi realizzare, non importa quanto sia difficile la lotta per superare un ostacolo, troverai un modo. Tuttavia, attaccarti troppo alla visione può farti dimenticare il viaggio, perché confrontarti sempre con dove vuoi essere tra 5 anni con dove sei adesso può essere davvero demotivante, dal momento che ricordi sempre te stesso che lo hai ancora molte cose da realizzare. Questo può farti dubitare di te stesso e farti dimenticare tutte le cose che hai già realizzato.
Libro consigliato per trovare lo scopo della tua vita: qualsiasi libro o audio di Tony Robbins

4. Non correre abbastanza rischi

Vuoi avere successo, giusto? Allora perché stai intraprendendo azioni nella vita che ti prepareranno per una vita mediocre? È fantastico che tu abbia iniziato il tuo viaggio verso il successo, ma ciò non significa che tu sia già lì! Non c’è una persona di successo su questo pianeta che abbia avuto successo senza correre rischi. Cercare di avere successo non è qualcosa che puoi fare dalla tua zona di comfort. Devi fare scelte rischiose, sperando che vada a finire per il meglio. Assumersi dei rischi fa parte del viaggio per raggiungere il successo. Non correre rischi significa evitare l’opportunità di crescita personale e raggiungere il massimo potenziale della tua vita e quindi trattenerti da grandi risultati nella vita.
Consigliato per pensare in grande e raggiungere BIG: la regola 10X di Grant Cardone

5. Ti trovi nell’ambiente sbagliato

So che tutti abbiamo sentito il famoso detto di Jim Rohn sul diventare la media delle 5 persone con cui hai trascorso più tempo. Tuttavia, solo perché l’hai sentito troppo spesso non significa che tu abbia effettivamente fatto qualcosa con esso. Se ti trovi in ​​un ambiente che non ti supporta, ti motiva e ti ispira a diventare la migliore versione possibile di te stesso, cambia il tuo ambiente! Prima capisci che queste persone ti trattengono e che devi circondarti dell’esatto opposto di queste persone, più velocemente arrivi al punto in cui vuoi essere nella vita.

In sintesi, è una buona cosa dedicare un po ‘di tempo a riflettere su come è stato il tuo viaggio fino ad ora, se ritieni di meritare più di quello che hai raggiunto attualmente. Scopri cosa è andato bene, ma soprattutto, scopri in quali aree potresti migliorare. Quando sai cosa migliorare puoi lavorare in modo efficiente e preciso sulle cose che ti trattengono. Perché tieni sempre a mente; la tua situazione attuale non sarà la tua destinazione finale, sta a te decidere quale strada intraprendere nella vita.
Libro consigliato e da non perdere: Come conquistare amici e influenzare le persone di Dale Carnegie

Hai provato altri motivi per cui non sei dove vorresti essere? Si prega di lasciare il motivo nella sezione commenti qui sotto!