4 Suggerimenti per gestire il cambiamento e l’incertezza

Il filosofo Eraclito ha detto: “L’ unica costante nella vita è il cambiamento. “Questo fatto sulla vita sul nostro pianeta a volte può sembrare spaventoso; le cose cambiano sempre e nulla è mai certo o garantito. Ironia della sorte, l’unica cosa certa è che tutto cambierà! Per essere senza paura di fronte al cambiamento e all’incertezza, è importante sentirsi a proprio agio con la consapevolezza che tutto nella vita è in uno stato di cambiamento continuo. È il modo in cui rispondiamo e ci adattiamo ai cambiamenti nella nostra vita che può aiutarci a imparare e crescere. Ogni singolo giorno che abbiamo la fortuna di vivere offre l’opportunità di imparare e di avere un impatto positivo in ogni situazione e in ogni cambiamento che dobbiamo affrontare.

Sentirti più a tuo agio con il cambiamento e l’incertezza può aiutarti a diventare più coraggioso ed essere più preparato per qualunque cosa la vita possa portarti sulla strada. Ciò è dovuto in gran parte perché, una volta che ti senti a tuo agio con il cambiamento, avrai meno paura di ciò che verrà dopo. E quando arrivi al punto in cui ti senti a tuo agio con l’incertezza, sei in grado di raggiungere il tuo massimo potenziale.


Ecco 4 suggerimenti che possono aiutarti ad accogliere e accogliere il cambiamento piuttosto che temerlo (o tentare di evitarlo).

1) Vivi nel momento presente

Che ci piaccia ammetterlo o no, quasi tutto nella vita è fuori dal nostro controllo. L’unico senso di “controllo” che abbiamo veramente è come pensiamo, reagiamo e rispondiamo a ogni momento della nostra vita. E per vivere appieno questo momento, è importante rimanere pienamente presenti in esso. Ricorda a te stesso che il momento che stai vivendo inevitabilmente cambierà (e finirà). Essere consapevoli di questo ti aiuterà a creare un apprezzamento per vivere pienamente in questo momento. Ogni momento che viviamo può insegnarci qualcosa di prezioso, se prestiamo abbastanza attenzione. Avere consapevolezza ed essere consapevoli del presente può permetterci di gestire più facilmente i cambiamenti che si verificano costantemente nelle nostre vite. Piuttosto che passare il tempo a pensare o preoccuparsi di ciò che verrà dopo, esercitati a essere consapevole di ciò che sta accadendo in questo momento. Il prossimo momento arriverà e le cose andranno diversamente, e tu gestirai quel momento quando arriverà. (Preoccuparsi per il futuro non serve a niente, perché non siamo ancora arrivati!)

Praticare tecniche di meditazione può aiutarti a rimanere concentrato sul momento e sentirti più preparato ad “seguire il flusso” del cambiamento quando arriva. Puoi iniziare chiudendo gli occhi per alcuni istanti e concentrarti semplicemente sul tuo respiro.

2) Sentiti eccitato per il cambiamento, non nervoso

Il cambiamento avviene in molte forme diverse. Che si tratti di una nuova esperienza, di un evento inaspettato che si verifica o di una sorta di sfida che stai affrontando, i sentimenti di nervosismo possono venire con qualsiasi cambiamento che dobbiamo affrontare. Spesso il tema del “cambiamento” viene semplicemente evitato del tutto. Se ti senti nervoso per il cambiamento, prendi la decisione di sentirti eccitato invece di avere paura. (Di nuovo, abbiamo un certo grado di controllo sui nostri pensieri e su come rispondiamo a una situazione.) Secondo la ricerca, può essere utile dire a te stesso che sei eccitato piuttosto che pensare di essere nervoso, perché, fisiologicamente parlando, il corpo risponde in modo simile alle sensazioni di nervosismo e alle sensazioni di eccitazione.

Un fantastico articolo pubblicato su “The Atlantic” discute questo argomento. Un estratto dell’articolo recita: “ … l’ansia e l’eccitazione sono entrambe emozioni suscitate. In entrambi, il cuore batte più velocemente, il cortisolo aumenta e il corpo si prepara all’azione. In altre parole, sono “eccitazione congruente”. L’unica differenza è che l’eccitazione è un’emozione positiva, focalizzata su tutti i modi in cui qualcosa potrebbe andare bene. “

Quando si ha a che fare con un cambiamento nella propria vita, c’è sempre la possibilità che accada qualcosa di buono, anche nei momenti difficili in cui un esito positivo non è del tutto chiaro. Ad esempio, se hai affrontato un cambiamento che coinvolge una perdita, rimanere concentrato su ciò che è stato guadagnato da quella perdita – come lezioni preziose o ricordi ed esperienze inestimabili – può essere molto utile. Rimanere concentrato sulle possibilità che accada qualcosa di eccezionale può aiutarti a trasformare i sentimenti di ansia in sentimenti di motivazione eccitata.

Scegliendo di sentirti eccitato piuttosto che nervoso, sceglierai di prendere la decisione di essere senza paura. Sebbene il cambiamento sia inevitabile, possiamo cambiare il modo in cui pensiamo all’incertezza per avere meno paura.  Il dottor Wayne Dyer ha detto: “Ti manca solo un pensiero per cambiare la tua vita”.

Decidi di essere eccitato, non avere paura!

Niente cambierà a meno che tu non cambi:

3) Fidati del tuo istinto

Il cambiamento spesso include il dover prendere decisioni e talvolta quelle difficili. Ogni volta che ti trovi di fronte a un cambiamento nella vita, è importante prestare attenzione ai tuoi istinti ea come ti senti. Gli istinti raramente (se mai) ci deludono.

Se non sei sicuro di quale strada prendere, ad esempio, ascolta ciò che il tuo cuore ti sta dicendo. Quando presti attenzione a come ti senti, probabilmente riceverai la risposta che stai cercando.

Mi sono trovato di fronte a questo tipo di dilemma dopo il college quando dovevo decidere se cambiare o meno un percorso di carriera dal lavorare nell’industria del surf al perseguire una carriera come attore a Hollywood. Mi sentivo perso e confuso. Ero nervoso all’idea di passare a un settore diverso, ma ero anche ansioso di perseguire la mia passione. Anche se è stato spaventoso lasciare un percorso di carriera più “stabile”, ho prestato attenzione a come mi sentivo in quel momento e sono andato con ciò che mi sembrava giusto. Abbi fede in ciò che ritieni giusto per te e seguilo. Scrivo molto di più su questo nel mio nuovo libro, An Aversion to the Definitive

4) Sii flessibile

La flessibilità è fondamentale. Sii disponibile e capace di essere abbastanza flessibile da seguire il flusso di fronte a un cambiamento e goderti il ​​viaggio. L’oratore motivazionale TD Jakes ha detto: “Se sei abbastanza flessibile nella vita puoi sempre andare avanti”. E in un discorso incredibile, ha anche detto: “Se non sei flessibile e adattabile, non puoi sopravvivere”. Lo scienziato evoluzionista Charles Darwin ha scritto: “Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente che sopravvive. È quello più adattabile al cambiamento “.

Imparare a tirare i pugni ed essere disponibile ad essere flessibile per andare d’accordo con i cambiamenti nella vita ti aiuterà a prepararti per qualunque cosa ti capiti.

La vita è imprevedibile; tutto e tutti nel mondo sono in uno stato di cambiamento costante. Se scegli di fluire con il fiume del cambiamento invece di cercare di combatterlo, probabilmente scoprirai che puoi affrontare qualsiasi sfida che ti viene incontro. Sei molto forte; più forte di quanto tu possa persino immaginare.