30 citazioni fiduciose dal re Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic è un uomo non a corto di fiducia. Molto di quello che dice ai media dopo le partite e nelle conferenze stampa è ironico, ma sotto l’umorismo c’è un messaggio potente. Per essere un campione devi credere di essere il migliore, o credere che lo sarai.

 

Pensi che i campioni si presentino in palestra e dicano “Non posso essere disturbato oggi”? Pensi che i venditori milionari dicano “Non farò questa vendita oggi” prima di ogni interazione con un cliente? Steve Jobs ha detto che “L’iPhone non sarà il miglior telefono sul mercato”? No certo che no.

 

Rispondi come se fosse così ovvio. Ma troppe volte lasciamo che il dubbio si insinui, come l’ultima macchina sportiva che la nostra psiche deve essere mantenuta, messa a punto, rifornita di carburante e talvolta completamente ricostruita per le prestazioni PEAK. Quindi la prossima volta che un sentore di dubbio si insinua, sbatti il ​​pugno sulla scrivania e dì NO. Io sono un campione.

 

“Non ho bisogno di un trofeo per dirmi che sono il migliore.”

 

“Più invecchio, meglio divento. come il vino rosso. “

 

“Tutto ciò che accade nella tua vita doveva accadere. È il tuo destino. Era il mio destino avere la vita che ho adesso e non posso avere rimpianti “.

 

“Penso di essere difficile da soddisfare, perché quando vinco qualcosa, sto già pensando al passo successivo, e questo forse è un problema per me. Non mi sto godendo il momento. Sono già in missione per vincere il prossimo trofeo “.

 

“Prima sono andato a sinistra; anche lui. Poi sono andato a destra e lo ha fatto anche lui. Poi sono andato di nuovo a sinistra e lui è andato a comprare un hot dog. “

-Dopo aver umiliato Steven Henchoz del Liverpool

 

 

“Niente è scritto nella pietra, poiché una carriera è un viaggio imprevedibile.”

 

“Assolutamente no, Zlatan non fa audizioni.” – Zlatan Ibrahimovic

 

“Non posso fare a meno di ridere di quanto sono perfetto.”

 

“Quando le persone mi criticano, invece di abbassare la testa, mi dà l’energia per fare ancora di più.”

 

“Cosa intendi con” presente? ” Ha preso Zlatan. “

– Sul regalo di fidanzamento della sua ex ragazza.

 

“Sono venuto come un re, me ne sono andato come una leggenda.” – Zlatan Ibrahimovic

 

“Stiamo cercando un appartamento; se non troviamo nulla, compreremo un hotel “.

 

“Dagli una bicicletta con il mio autografo e sarà sufficiente.”

 

“Quello che [John] Carew fa con un pallone, posso farlo con un’arancia.”

-Ho chiesto cosa ne pensasse dei gesti e dei trucchi di Carew da un gioco

 

“Decido il mio futuro. Decido io cosa voglio fare. Nessun altro.”

 

Citazioni di Zlatan Ibrahimovic

 

“Posso giocare nelle undici posizioni perché un buon giocatore può giocare ovunque”.

 

È vero che non so molto dei giocatori qui, ma sicuramente sanno chi sono”.

– Dopo essere arrivato in Francia per giocare per il Paris Saint Germain nel 2012

 

“Ho un grande cuore.” – Zlatan Ibrahimovic

 

Zlatan: “Solo Dio sa chi passerà.”
Giornalista: “È difficile chiederglielo.”
Zlatan: “Stai parlando con lui.

-Parlare a un giornalista su chi si qualificherà per la Coppa del Mondo 2014

 

“Quando mi compri, compri una Ferrari”

 

“Assolutamente no. Ho ordinato un aereo. È molto più veloce. “

-Quando gli è stato chiesto se aveva acquistato una Porsche

 

“Voglio sempre migliorare. Se non essere mai soddisfatto è un problema, allora ce l’ho. ” – Zlatan Ibrahimovic

 

“Anche a me piacciono i fuochi d’artificio, ma li faccio esplodere nei giardini o nei chioschi di kebab. Non ho mai appiccato il fuoco a casa mia “.

– La sua risposta all’incidente dei fuochi d’artificio di Mario Balotelli.

 

“Non ti ho ferito apposta e lo sai. Se mi accusi di nuovo ti spezzerò entrambe le gambe, e quella volta sarà apposta. “

 

“Onyewu sembrava un pugile dei pesi massimi. Era quasi 6 piedi e 5 e pesava più di 15 pietre, ma non poteva gestirmi. “

 

“Chi ha bisogno di un soprannome? Per aver paura di me, guardami giocare “

– Dopo che è stato detto a Radamel Falcao, è stato soprannominato “La tigre”.

 

“Guardiola mi stava fissando e l’ho perso. Ho pensato “c’è il mio nemico, grattandosi la testa calva!”. Gli ho urlato: “Non hai le palle”

 

“Alcune cose sono fatte dal destino, sì, altre cose dal duro lavoro, ma la qualità non si impara. La qualità con cui sei nato. “

 

“Se sei troppo gentile, verrai mangiato vivo.” – Zlatan Ibrahimovic

 

“Di solito diciamo che non puoi diventare una leggenda prima della morte. Ma io sono una leggenda vivente “