Rafael Nadal il “Re di argilla ” Nato nel 1986, nell’isola spagnola di Maiorca. Uno degli unici due uomini nella storia ad aver vinto tutte e quattro le major e un oro olimpico. Noto per il suo crudo atletismo e un’incredibile voglia di vincere. Un’ispirazione per molti, come uno dei più grandi tennisti della storia. Di seguito abbiamo elencato alcune citazioni di Rafael Nadal per ispirarti.

20 potenti citazioni di Rafael Nadal: che porteranno la tua vita a un altro livello

1. “Se quel giorno non mi avesse fatto giocare senz’acqua, se non mi avesse scelto per un trattamento particolarmente duro quando ero in quel gruppo di ragazzini che imparavano il gioco, se non avessi pianto come ho fatto per l’ingiustizia e gli abusi che mi ha accumulato, forse non sarei il giocatore che sono oggi. Ha sempre sottolineato l’importanza della resistenza. Sopportare, sopportare qualunque cosa ti capiti, impara a superare la debolezza e il dolore, spingiti al punto di rottura ma non cedere mai. Se non impari quella lezione, non avrai mai successo come atleta d’élite, ecco cosa mi ha insegnato. “

Tutti affrontiamo delle difficoltà, ma è il modo in cui reagiamo che ci definisce.

2. “Per quanto grande sia la tua dedizione, non vinci mai nulla da solo.”

Non puoi fare tutto. A volte avrai bisogno di aiuto. sii umile, sii grato.

3. “E poi, mentre facevo rimbalzare la palla su e giù sull’erba, proprio per caricare il mio corpo per servire, l’arbitro intervenne.” Violazione del tempo: avvertimento, signor Nadal. ” Apparentemente avevo passato troppo tempo tra i punti, superato il limite legale di venti secondi prima di servire, una regola che viene applicata solo raramente. Ma è una regola pericolosa. Perché una volta ricevuto il primo avvertimento, eventuali violazioni successive portano alla detrazione di punti. La mia concentrazione era stata messa alla prova. Avrei potuto fare una scenata. La folla, potevo dire, condivideva la mia indignazione. Ma sapevo, senza dover pensarci due volte, che lasciare che i miei sentimenti si manifestassero non mi avrebbe fatto bene. Rischierei di perdere quel prezioso bene, la mia concentrazione. Inoltre, lo slancio era con me ed ero a due punti dalla vittoria del secondo set. Ho scacciato immediatamente dalla mente l’interruzione dell’arbitro e ho vinto il punto con un tiro formidabile e, per me, molto insolito “.

Concentrati sul momento attuale. Le cose possono cambiare in un batter d’occhio. Non lasciare che le distrazioni controllino la tua mente.

4. “La gloria è essere felici. La gloria non è vincere qui o vincere lì. La gloria è godersi la pratica, divertirsi ogni giorno, divertirsi a lavorare sodo, cercare di essere un giocatore migliore di prima “. – Citazioni di Rafael Nadal

Impara ad amare il processo. Conosci il tuo perché. Se vuoi qualcosa con ogni fibra del tuo essere, il lavoro verrà molto più facile.

5. “Combatti, fai del tuo meglio, ma se perdi non devi rompere cinque racchette e distruggere lo spogliatoio. Puoi fare quelle cose, ma quando hai finito, non è cambiato nulla. Hai ancora perso. Se ne derivasse qualcosa di positivo, probabilmente lo farei. Ma vedo solo negatività. “

Accetta la vittoria e la sconfitta con grazia e condurrai una vita più felice.

6. “La mia motivazione e la mia aspirazione sono le stesse, essere il numero uno o essere il numero cinque. Quindi questa è la verità. E il mio obiettivo è lo stesso: essere sempre felice di giocare, godermi il gioco e migliorare sempre “.

Concentrati sul miglioramento di te stesso ogni giorno. Posiziona perfettamente un mattone ogni giorno, presto avrai un muro.

7. “Nessuno è perfetto. Tutti fanno cose stupide. “

Non picchiarti per un errore, più errori facciamo e più impariamo.

8. “Lavoro sempre con un obiettivo – e l’obiettivo è migliorare come giocatore e come persona. Questa, finalmente, è la cosa più importante di tutte “. – Citazioni di Rafael Nadal

Dopo lo sviluppo personale arriva il successo.

9. “Essere amici significa che sono sempre presenti, nel bene o nel male”.

I grandi uomini hanno lealtà, integrità e onore.

10. “Sono un ragazzo a cui piace fare quello che faccio con passione, che si tratti di una partita di calcio con gli amici o di golf.

Qualunque cosa tu faccia, dai il massimo.

11. “Il problema, quando sei giù di due set per amare, è rimanere calmi, anche se è difficile.”

Una delle migliori lezioni che imparerai è mantenere la calma durante il caos.

12. “Ammiro molte persone, ma in termini di sport ho sempre amato la mentalità di Tiger Woods su un campo da golf. Amo sempre i suoi occhi quando si pone e si concentra sulla sua decisione; ha una concentrazione molto forte e crede di poter fare il tiro “.

Anche i migliori al mondo hanno dei mentori.

13. “Per me è importante vincere titoli e per questo ho bisogno di lavorare sodo, rimanere in salute ed essere in grado di competere. Il resto, dico sempre, viene. ” – Citazioni di Rafael Nadal

La salute è il tuo attributo più importante. Senza quello non hai niente.

14. “Durante la mia carriera ho imparato a godere della sofferenza”.

Sopportare tranquillamente. Soffri silenziosamente. Aspetta pazientemente. Il tuo momento arriverà.

15. “È sempre stato obbediente, il che è un segno di intelligenza in un bambino perché mostra che capisci che i tuoi anziani sanno meglio di te, che rispetti la loro superiore esperienza del mondo”. – John Carlin

Rispetta i tuoi anziani. I giusti consigli accelereranno la tua ascesa.

Citazioni di Rafael Nadal

16. “La famiglia è molto importante. Mi fanno stare bene sempre perché se avessi vinto, quando ho iniziato a essere famoso, il rapporto con i miei amici e la mia famiglia non è mai cambiato “. – Citazioni di Rafael Nadal

Non dimenticare mai da dove provieni.

17. “Tutte le sue paure – siano quelle dell’oscurità, dei temporali, del mare o del disastroso sconvolgimento della sua vita familiare – obbediscono a un bisogno impellente. “È una persona che ha bisogno di avere il controllo di tutto”, dice Pérez, “ma poiché questo è impossibile, investe tutto ciò che ha nel controllare l’unica parte della sua vita su cui ha più comando”. – Benito Perez Barbadillo

Trova la tua passione e lavora instancabilmente per dominarla.

18. “Il resto della famiglia guardava con uno stupore che, nel caso della madre di Rafa, di tanto in tanto lasciava il posto alla rabbia. Suo padre, Sebastián, aveva i suoi dubbi. Rafael, suo zio, a volte si chiedeva se Toni stesse spingendo troppo il nipote. Il suo padrino Juan è arrivato al punto di dire che ciò che Toni stava facendo al bambino equivaleva a “crudeltà mentale”. Ma Toni è stato duro con Rafa perché sapeva che Rafa avrebbe potuto prenderlo e alla fine sarebbe prosperato. Non avrebbe applicato gli stessi principi, insiste, con un bambino più debole. La sensazione che forse avrebbe potuto avere ragione fu ciò che fermò i membri più dubbiosi della sua famiglia dalla ribellione totale. Uno che non dubitava di Toni era Miguel Ángel, il calciatore professionista. Un altro discepolo del principio di resistenza, in cui crede con quasi la stessa riverenza di Toni stesso, Miguel Ángel afferma che il successo per lo sportivo d’élite si basa sulla capacità di “soffrire”, anche di godere della sofferenza. “Significa imparare ad accettare che se devi allenarti due ore, ti alleni due ore; se devi allenarti in cinque, ti alleni in cinque; se devi ripetere un esercizio cinquantamila volte, fallo. Questo è ciò che distingue i campioni dai semplici talenti. Ed è tutto direttamente correlato alla mentalità dei vincitori; nello stesso momento in cui dimostri resistenza, la tua testa diventa più forte “. – John Carlin

Se vuoi il successo devi essere disposto a fare tutto il necessario. Il 90% delle persone si arrende quando le cose si fanno difficili. Sopravvivi a loro. Lavorali.

19. “La mia teoria è che la cosa più importante è essere felici, godere di quello che stai facendo ed essere fresco mentalmente.”

La chiave per essere felici è sapere che hai il potere di scegliere cosa accettare e cosa lasciare andare.

20. “Anche se ho già raggiunto il picco, devo credere di poter migliorare. Mi sveglio ogni mattina e vado ad esercitarmi, con l’illusione che quel giorno migliorerò “. – Citazioni di Rafael Nadal

Accontentarti di ciò che sei è buono. Lavorare duramente per migliorare è meglio. Quale preferisci?