15 citazioni ispiratrici di Roger Federer – Citazioni di un campione

Roger Federer è il più grande atleta di tennis di tutti i tempi. Con 17 titoli del Grande Slam nel suo arsenale, c’è molto che può insegnarci sulla vita, la vittoria e il successo. Ecco le migliori citazioni di Roger Federer che ti motiveranno a diventare grande te stesso.

1. “Non c’è modo di aggirare il duro lavoro. Abbraccialo. Devi mettere le ore perché c’è sempre qualcosa che puoi migliorare. “

Lezione:  quale cosa vuoi nella tua vita? Hai intrapreso azioni per ottenerlo? Tutti vogliono il successo, ma solo pochi ci lavorano. E sono quelli che realizzano i loro sogni. Hai bisogno di parlare con te.

2. “Quando fai qualcosa di meglio nella vita, non vuoi davvero rinunciarci – e per me è il tennis”.

Lezione:  devi fare ciò che ami e dedicargli la tua vita. Smettila di preoccuparti di come raggiungerlo e guadagnarti da vivere. Cerca di capire cosa fare. Una volta acquisita abilità nel corso degli anni, i soldi arriveranno.

3. “Penso che sia molto difficile per gli allenatori lavorare con me. Dopo avranno senza dubbio un buon CV, ma allo stesso tempo sono molto sotto pressione “.

Lezione: non  ci sono limiti a ciò che puoi ottenere. Stabilisci grandi obiettivi. Puoi persino raggiungere il livello di successo in cui i tuoi idoli saranno sotto pressione a causa tua. Ecco quanto in alto puoi andare.

4. “C’è stato un tempo in cui alcuni giocatori non credevano di poter battere i migliori. Quindi forse sta succedendo qualcosa in questo momento. Sono felice di questo, che i giocatori credano di poter battere i migliori sui campi più grandi nelle partite più importanti “.

Lezione:  devi credere in te stesso e nella tua capacità di cambiare in meglio. Tutti iniziano come dilettanti. Puoi creare qualcosa che non è mai successo prima. Questa è una delle citazioni più commoventi di Roger Federer di sempre.

Video motivazionale di Roger Federer:

5. Sono un pensatore molto positivo e penso che sia ciò che mi aiuta di più nei momenti difficili.

Lezione:  ciò che pensi, attiri nella tua vita. Sii consapevole dei tuoi pensieri. Non preoccuparti di ciò che gli altri dicono di te. Le persone fantastiche parlano di idee. Le persone normali parlano di persone.

6. “Quello che penso di essere stato in grado di fare bene negli anni è giocare con il dolore, giocare con i problemi, giocare in tutti i tipi di condizioni”.

Lezione: il  tuo successo e le tue opportunità verranno dalle tue intenzioni. Le circostanze possono sembrare difficili, ma il vero gioco è nella tua mente. Quando le circostanze sembrano difficili, usa la mente per rimanere positivo.

7. “Ora sono il campione di Wimbledon e penso che questo mi dia ancora più fiducia in vista delle Olimpiadi. E forse in qualche modo, forse toglie un po ‘di pressione alle Olimpiadi, perché quest’anno ho già vinto a Wimbledon “.

Lezione: devi stabilire degli obiettivi nella vita. Dopo aver raggiunto il livello uno, avrai il coraggio di passare al livello due. Non hai bisogno di diventare una leggenda oggi. Questo è il motivo per cui la gente pensa che sia difficile. Hai tutto il tempo del mondo. Ma devi iniziare adesso.

Citazioni di Roger Federer

8. Credo sempre che se sei bloccato in un buco e forse le cose non vanno bene ne uscirai più forte. Tutto nella vita è così.

Lezione: se ti senti bloccato a causa di forze esterne, capisci che è così che crescerai. Devi avere fiducia nella vita per sopravvivere ai momenti difficili.

9. “È sempre nella mia mente che posso schiacciare chiunque. Non è un problema. Ma penso che sia lo stesso per la maggior parte degli atleti. Se non credi più di poter vincere tornei, allora non puoi farlo “.

Lezione:  la visione che hai nella tua mente si materializzerà nella realtà. Vedi te stesso vincere le tue paure e lo farai. La tua mente è la macchina più potente. Usalo per te stesso.

10. Devi credere nel piano a lungo termine che hai, ma hai bisogno degli obiettivi a breve termine per motivarti e ispirarti.

Lezione: le  persone spesso aspettano il momento giusto o la motivazione per fare le cose. Puoi creare motivazione impostando obiettivi a breve termine e un piano a lungo termine. Ecco perché le citazioni di Roger Federer sono utili: ti mostrano come mantenerti motivato.

11. In precedenza ho sempre pensato che fosse solo tattica e tecnica, ma ogni partita è diventata quasi mentale e fisica, cerco di spingere me stesso per muovermi bene. Cerco di sforzarmi per non arrabbiarmi e rimanere positivo, ed è questo il mio più grande miglioramento in tutti questi anni. Sotto pressione posso vedere le cose molto chiare.

Lezione:  qualunque cosa tu faccia – canto, scrittura, pittura; il tuo mestiere migliorerà se migliorerai la tua mentalità. Se la tua mente è forte, sarai più creativo. Quindi nutri la tua mente e sii positivo. Questa è una delle migliori citazioni di Roger Federer.

12. Sono sempre stato consapevole che l’immagine che costruisci pazientemente per un’intera carriera può essere rovinata in un minuto. Ti spaventa un po ‘, ma è così che stanno le cose.

Lezione:  costruire una reputazione richiede diversi anni. Quindi, è importante essere coerenti. Devi mantenere ciò che prometti ogni volta. Questo può paralizzarti o motivarti. È la vostra scelta.

13. A volte devi accettare che un ragazzo ha giocato meglio di te durante la giornata.

Lezione:  fallirai non importa quanto sei bravo. Ma fa parte del processo. Va bene perdere un paio di battaglie se il tuo obiettivo finale è vincere la guerra.

14. “Una volta trovata quella pace, quel luogo di pace e tranquillità, armonia e fiducia, è allora che inizi a suonare al meglio.”

Lezione:  non devi aver paura di provare a fare le cose che desideri. Inizia con piccole cose e vinci la tua paura. La tua paura svanirà se corri verso di essa. Ecco perché amiamo le citazioni di Roger Federer: ti insegnano come dedicarti al tuo mestiere.

Citazioni di Roger Federer

15. “Non temo nessuno, ma rispetto tutti”.

Lezione:  tutti gli esseri umani sono uguali indipendentemente dal loro status sociale o dal loro background culturale. Tutti noi giochiamo un ruolo nell’evoluzione umana collettiva. Quindi non temere nessuno. Ma rispetta tutti.