Due uomini massicci e strappati stanno sul palco principale del concorso IFBB Mr. Olympia del 1979. La scelta finale per il vincitore si riduce a questi 2 uomini. Uno è Frank Zane, The Chemist, che sembra estremamente distrutto. Accanto a lui c’è un uomo di quasi 30 libbre più pesante, con muscoli così grandi, che Frank sembra essere due classi di peso sotto. L’uomo accanto a Frank Zane era Mike Mentzer, “Mr. Robusto”. Le finali di Mr. Olympia del 1979 sono state tra le più emozionanti della storia e quei due artisti hanno reso le finali così emozionanti. Nonostante le probabilità, Frank ha vinto la competizione e ha ricevuto standing ovation e un saluto sportivo da Mike.

Mike Mentzer – Mr. Heavy Duty

L’anno successivo è stato un grande avversario per il leggendario Arnold Schwarzenegger. Le finali del 1980 sono una delle finali più dibattute nella storia del bodybuilding. Arnold ha vinto in finali controverse, indipendentemente dal fatto che si stesse preparando per le riprese di un film, non per la competizione. Mentzer, Zane e altri contendenti si sono lamentati ferocemente perché il nuovo campione non era chiaramente nella forma degna di vincere Mr. Olympia. La controversia ha reso Mentzer così furioso che ha lasciato il bodybuilding competitivo.

Mike Mentzer era famoso per la sua filosofia di allenamento Heavy Duty, sostenendo che “Gli altri contendenti sono sovrallenati e non stanno sollevando pesi seri”. Mike è stato incredibilmente muscoloso nella sua carriera di bodybuilding, sostenendo che i risultati provenivano dal suo programma incentrato su allenamenti pesanti e piccole ripetizioni, periodi di riposo più lunghi e pesi massicci. Il suo pensiero critico e il modo di allenarsi hanno suscitato molta attenzione nei media poiché era antagonista nei confronti delle teorie del fitness e dei regimi di allenamento che erano popolari all’epoca.

L’approccio radicale è stato inizialmente criticato, ma in seguito le persone di mentalità aperta hanno iniziato a utilizzare il metodo ei risultati nella crescita muscolare sono stati incredibili. L’ossessione di Mike non doveva essere definita o forte; Mike mirava a guadagnare più muscoli geneticamente possibile. Era uno dei bodybuilder più controversi dell’epoca e un creatore di un fisico incredibile. Mike Mentzer ha cambiato il corso della storia e del bodybuilding professionale.

10 citazioni ispiratrici di Mike Mentzer:

1. “Qualsiasi esercizio svolto oltre la quantità minima richiesta per stimolare un aumento ottimale non è solo uno spreco di sforzi, è in realtà altamente controproducente.” – Citazioni di Mike Mentzer

Citazioni di Mike Mentzer - Esercizio

2. “Per guidare l’orchestra, devi prima voltare le spalle alla folla.” – Citazioni di Mike Mentzer

3. “L’unico con cui puoi confrontarti accuratamente sei tu!” – Citazioni di Mike Mentzer

Citazioni di Mike Mentzer - Confrontarsi

4. “Portare un set fino a un punto in cui sei costretto a utilizzare il 100 percento della tua abilità momentanea è il singolo fattore più importante per aumentare le dimensioni e la forza.” – Citazioni di Mike Mentzer

5. “L’uomo, è un’entità indivisibile, un’unità integrata di mente e corpo.” – Citazioni di Mike Mentzer

Citazioni di Mike Mentzer - Mente e corpo

6. “È il corpo che produce crescita, ma solo se lasciato indisturbato durante un periodo di riposo sufficiente.” – Citazioni di Mike Mentzer

7. “La giusta statura dell’uomo non è di mediocrità, fallimento, frustrazione o sconfitta, ma di conquista, forza e nobiltà. In breve, l’uomo può e deve essere un eroe. ” – Citazioni di Mike Mentzer

Citazioni di Mike Mentzer - Statura corretta

8. “È solo nel contesto di aver sviluppato adeguatamente la tua mente che sarai in grado di goderti veramente il raggiungimento dei tuoi valori materiali, incluso quello di un corpo più muscoloso.” – Citazioni di Mike Mentzer

9. “Non si possono attualizzare i propri obiettivi finché non li visualizza chiaramente negli occhi della mente.” Citazioni di Mike Mentzer

Citazioni di Mike Mentzer - Non si può realizzare il suo obiettivo finché non lo visualizza con gli occhi della mente

10. “L’atteggiamento corretto è quello di andare in palestra come un essere umano razionale ed eseguire solo la quantità precisa di esercizio richiesta dalla natura. Di più non è meglio; meno non è meglio; l’importo preciso richiesto è il migliore. ” – Citazioni di Mike Mentzer